Infortuni Serie A, brutto ko per Mandragora: si teme la rottura del crociato. Nainggolan, De Sciglio, Alex Sandro, Ibra e Sensi…

TURIN, ITALY - JUNE 23: Soualiho Meite (R) of Torino FC is tackled Rolando Mandragora of Udinese Calcio during the Serie A match between Torino FC and Udinese Calcio at Stadio Olimpico di Torino on June 23, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
 (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

INFORTUNI SERIE A- Brutte notizie in casa Udinese dopo il recente infortunio di Mandragora nella sfida contro il Torino, match valido per la 27^ giornata di Serie A, terminato 1-o in favore della compagine granata. Il centrocampista dell’Udinese ha abbandonato il campo il lacrime dopo uno scontro di gioco. Il tecnico Gotti, al termine della sfida, ha confermato la grande preoccupazione per il brutto ko, il quale potrebbe coincidere con la rottura del legamento crociato. Oggi i possibili esami strumentali.

Da valutare anche l’infortunio di Nainggolan, il quale potrebbe tornare a disposizione di Zenga entro 7-10 giorni. Cresce l’ottimismo in casa Cagliari, anche se non si spingerà il piede sull’acceleratore.

Leggi anche: Probabili formazioni 27^ giornata: Inter-Sassuolo, Eriksen trequartista. Atalanta-Lazio: dubbio Ilicic, out Marusic. Roma-Samp, Under dal 1′

Infortuni Serie A, allarme terzini per la Juve: ko De Sciglio e Alex Sandro

Preoccupa la situazione terzini in casa Juventus. L’infortunio di De Sciglio potrebbe essere più grave del previsto e potrebbe escludere il terzino bianconero fino al termine della stagione. Per quel che riguarda l‘infortunio di Alex Sandro invece, il terzino potrebbe tornare a disposizione entro 15-20 giorni.

Buone notizie in casa Milan per quel che riguarda l’infortunio di Ibrahimovic, l’attaccane svedese potrebbe tornare a disposizione in vista della sfida contro la Roma.

In casa Inter, invece, tiene banco l’infortunio di Sensi: stagione sfortunata dopo un ottimo inizio di stagione. Il centrocampista dell’Inter potrebbe stare fermo per diverse settimane.