L’annuncio di Fonseca sulle condizioni di Dzeko dopo il Covid

Dzeko positivo
Edin Dzeko (Getty Images)

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida col Cluj, l’allenatore della Roma, Paulo Fonseca, ha parlato di Dzeko

La Roma ritrova Edin Dzeko. L’attaccante bosniaco aveva saltato le ultime due di campionato a causa della positività al Coronavirus ma ora, dopo l’ultimo tampone, è risultato negativo, dunque è nuovamente disponibile. Fonseca, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Cluj, quarto turno di Europa League, ha annunciato: “Dzeko potrebbe giocare qualche minuto in vista della partita contro il Napoli”.

LEGGI ANCHE >>> Atletico Madrid, paura per Diego Costa: ha una trombosi venosa profonda

La Roma ritrova Dzeko: in forma per il Napoli

Dzeko sta bene, deve solo ritrovare la miglior condizione fisica, è assente dai campi da diverse settimane, ha saltato le partite contro Genoa e Parma ma ora ha voglia di tornare ad essere protagonista. Fonseca ha annunciato il suo prossimo rientro. L’allenatore della Roma sfrutterà la partita col Cluj per permettergli di ritrovare il ritmo gara in vista della gara di domenica al San Paolo contro il Napoli. Quella che varrà molto di più.

“Penso giocherà qualche minuto domani – le parole di Fonseca – così potrò valutarlo per la partita contro il Napoli”. Dzeko, ovviamente, non partirà dal primo minuto. Una maglia da titolare dovrebbe ritrovarla nella prossima di campionato. La gara col Cluj, per Fonseca, è tutt’altro che agevole: “Per noi conta vincere, ma sappiamo che non sarà semplice. Affronteremo una squadra complicata” ha detto l’allenatore a Sky Sport.

Dzeko positivo
Roma, Smalling (Getty Images)

La Roma senza Edin non ha perso brillantezza

L’assenza di Dzeko ha inciso nell’economia del gioco, ma la Roma ne ha risentito solo in parte. Il bosniaco è un calciatore unico nel suo genere, è un goleador che lega i reparti, che guida l’attacco da solo, ma nelle partite in cui è mancato, contro Genoa e Parma, la squadra ha scoperto di poter (anche) fare a meno di lui. Borja Mayoral si è sbloccato domenica, Mkhitaryan non smette di stupire, Pedro è l’uomo d’esperienza che arricchisce l’attacco.

Fonseca sorride: ritrova Dzeko, il suo centravanti, ma ha vinto anche senza, segnando sei gol e ottenendo il massimo nel pieno dell’emergenza. L’attacco non dipende da un solo calciatore, come in passato, ma ha l’autonomia necessaria per sopportare le difficoltà e le assenze che quest’anno, col Covid, saranno molteplici per tutte le squadre. Ora, con Edin in campo, la Roma non potrà che migliorare ulteriormente. Già a partire dalla sfida di domani contro il Cluj.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

UFFICIALE – Emergenza difesa per la Roma, si fermano altri due centrali