Maradona, l’omaggio di Napoli: la maglia in campo, l’applauso ai balconi

AZ alkmaar napoli
I giocatori del Napoli con la maglia di Maradona (Getty Images)

Dal campo ai balconi: l’omaggio di Napoli a Diego Armando Maradona nel giorno della prima senza di lui

Napoli rende omaggio al suo campione, Diego Armando Maradona. Dal campo ai balconi, doveva essere la serata del ricordo e la città ha risposto presente. Sul terreno di gioco l’undici di Gattuso è sceso in campo indossando la maglia dell’eroe azzurro: tutti con il Dieci sulle spalle, tutti con quel nome che è storia del calcio ma anche storia della città. L’omaggio atteso come quello di Lorenzo Insigne fuori al San Paolo, lì dove i tifosi hanno portato fiori e omaggi al campione scomparso.

L’omaggio spontaneo come quello della città. Ore 21, minuto di silenzio in campo e il fragoroso applauso di chi è rimasto a casa. Tutti affacciati al balcone, tutti abbracciati in un applauso che sa di condivisione del dolore. Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

LEGGI ANCHE >>> Maradona, ESCLUSIVO: Pasculli racconta il gol del secolo

maradona napoli
Le immagini di Maradona al San Paolo (Getty Images)

L’applauso di Napoli per Maradona

Quello che va condiviso, spezzettato in tante piccole parti perché altrimenti è troppo forte per tollerarlo. Lo sapeva Napoli, ma lo ha scoperto con tutta la crudeltà che solo la morte di uno di famiglia sa generare. Napoli ha urlato ancora una volta il suo nome, la città si è riempita di Diego come si è visto soltanto negli uffici dell’anagrafe negli anni ’80 e ’90. Un grido di dolore con i volti rigati dalle lacrime. Perché c’è un solo Maradona e ha scelto proprio Napoli per scrivere la sua poesia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Napoli piange Maradona: gli aggiornamenti ANews dalla città

Maradona, l’ultimo spettacolo nella sua Napoli: la festa al San Carlo