Serie A, probabili formazioni 9^ giornata: Vidal e Ilicic dal 1′, Milan con Rebic

probabili formazioni 9^ giornata
Gaetano Castrovilli (Getty Images)

Tutte le probabili formazioni della 9^ giornata di Serie A. Si partirà con la sfida tra Sassuolo-Inter, chiuderanno i match di lunedì tra Torino-Sampdoria e Genoa-Parma

La 9^ giornata di Serie A si prepara a entrare nel vivo. Si partirà con la super sfida del Mapei Stadium tra Sassuolo-Inter. Neroverdi a caccia di conferme dopo uno straordinario inizio di campionato, nerazzurri chiamati a una risposta immediata dopo il ko rimediato in Champions League contro il Real Madrid.

Massima attenzione anche alle sfide tra Benevento-Juventus e Milan-Fiorentina. Gli uomini di Pirlo, dopo la qualificazione agli ottavi di finale di Champions Legue dovranno cercare chiare risposte anche in campionato. Milan chiamato a difendere il primato in classifica.

LEGGI ANCHE>>>Calciomercato, sprint Juventus e Inter ko: per Isco c’è da scommetterci

probabili formazioni 9^ giornata
Mkhitaryan (Getty Images)

Probabili formazioni 9^ giornata Serie A

Sassuolo-Inter

Inter (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Ashley Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez. All. Conte

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Lopex, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Raspadori. All. De Zerbi

Benevento-Juventus

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Maggio, Caldirola, Glik, Letizia; Hetemaj, Schiattarella, Ionita; Caprari, Sau; Lapadula. All. Filippo Inzaghi

Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, De Ligt; Cuadrado, Alex Sandro, Arthur, Rabiot, Chiesa, Kulusevsky; Dybala Ronaldo. All. Pirlo

Atalanta-Verona

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Dawidowicz, Magnani, Ceccherini; Zaccagni, Tamezi, Ilic, Dimarco; Barak, Colley; Di Carmine. All. Juric

Lazio-Udinese

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Fares; Immobile, Correa. All. Simone Inzaghi

Udinese (3-5-2): Musso; Becao, Nuytinck, Samir; Stryger Larsen, De Paul, Arslan, Pereyra, Zeegelaar; Okaka, Pussetto. All. Gotti

Bologna-Crotone

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Tomiyasu, Danilo, Denswil; Schouten, Svanberg; Orsolini, Soriano, Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Marrone, Luperto; Molina, Petriccione, Cigarini, Benali, Reca; Messias, Simy. All. Stroppa

Milan-Fiorentina

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Dalot, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessié, Tonali; Saelemaekers, Calhanoglu, Brahim Diaz; Rebic. All. Pioli

Fiorentina (4-2-3-1): Dragowski; Lirola, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Amrabat, Pulgar; Callejon, Castrovilli, Kouamé; Vlahovic. All. Prandelli

Cagliari-Spezia

Cagliari (4-3-3): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Klavan, Pisacane; Nandez, Marin, Rog; Ounas, Pavoletti, Joao Pedro. All. Di Francesco

Spezia (4-3-3): Provedel; Vignali, Terzi, Erlic, Bastoni; Estevez, Ricci, Pobega; Farias, Nzola, Gyasi. All. Italiano

Napoli-Roma

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme; Politano, Lozano, Insigne; Mertens. All. Gattuso

Roma Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Bruno Peres, Cristante, Juan Jesus, Spinazzola; Diawara, Villar; Carles Perez, Pellegrini, Pedro; Dzeko. All. Fonseca

Torino-Sampdoria

Torino (4-3-2-1): Sirigu; Nkoulou, Bremer, Lyanco; Singo, Meité, Rincon, Linetty, Ansaldi; Bonazzoli, Zaza. All. Giampaolo

Sampdoria (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Tonelli, Augello; Thorsby, Ekdal, Adrien Silva; Candreva, Quagliarella, Damsgaard. All. Ranieri

Genoa-Parma

Genoa (3-5-2): Marchetti; Goldaniga, Bani, Masiello; Ghiglione, Sturaro, Badelj, Zajc, Pellegrini; Pandev, Scamacca. All. Maran

Parma (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Gagliolo, Bruno Alves, Pezzella; Cyprien, Grassi, Kurtic; Kucka; Inglese, Gervinho. All. Liverani

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Juventus, la solitudine di Cristiano Ronaldo: vuole di più

Napoli, Gattuso: il rimpianto con Maradona e il viaggio in Brasile