“Via il 10 dal calcio”, l’appello di Letizia dopo il golazo alla Juventus

Letizia Benevento Juventus Maradona
L'esultanza di Gaetano Letizia del Benevento dopo il gol del pareggio alla Juventus (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Letizia dopo il gol alla Juventus: “La dedica è per Maradona. Dopo Diego non esiste più la maglia numero 10. Giusto ritirarla dal calcio”.

Gaetano Letizia, autore del gol del momentaneo pareggio per il Benevento nel match contro la Juventus, ai microfoni di Sky Sport: “Una gioia immensa, soprattutto per la squadra, per i sacrifici che facciamo durante la settimana, i complimenti vanno a loro per quello che stanno facendo. Un ottimo primo tempo, ma ora dobbiamo entrare in campo ancora più concentrati per portare a casa un risultato positivo”. Letizia, napoletano di Scampia, non può che avere una dedica speciale. Ed anche una richiesta da fare a tutto il mondo del calcio: “Il gol lo dedico a Diego Armando Maradona, ci ha lasciato, purtroppo. Dopo di lui non esiste più il numero 10: io non sono nessuno per decidere, ma credo che il numero 10 debba esser cancellato dalla storia del calcio”.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Benevento-Juve: segui la partita LIVE

Letizia Benevento Juventus Maradona
Gaetano Letizia del Benevento ha dedicato a Maradona il suo gol alla Juventus (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Classe ’90, per Letizia è stata fondamentale la conoscenza dell’attuale ds del Napoli, Cristiano Giuntoli. Dopo i primi calci mossi nella sua Scampia, due anni al Pianura ed altrettanti all’Aversa Normanna, spaziando a buon livello ma tra i dilettanti campani. Giuntoli lo porta con sé al Carpi, lì dove si consacra tra il 2012 ed il 2017. In quell’anno, poi, l’approdo al Benevento, galleggiando tra Serie A e Serie B e dimostrandosi sempre elemento di affidamento oltre che un duttile delle corsie. Questo il motivo per cui anche Pippo Inzaghi ha scommesso su Letizia. Ora, il gol alla Juventus: da tifoso del Napoli vale doppio, dedicarlo a Maradona a pochi giorni dalla sua scomparsa è stata un’emozione che lo stesso esterno sannita ha fatto fatica a trattenere.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!