Inter, Conte che stoccata al club: “Non si lascia l’allenatore solo davanti alle critiche”

multa vidal conte
Conte (Getty Images)

Conte non le manda a dire all’Inter: “Quando c’è la tempesta, tutti sulla barca. Non si lasciano soli l’allenatore o i calciatori”

L’allenatore dell’Inter, Antonio Conte, a Sky nel post della vittoria contro il Sassuolo: “Noi cerchiamo sempre di dare il meglio: alle volte ci riusciamo, alle volte no. Diamo sempre il 100%, l’importante che si esca dal campo con la maglia sudata. Testa dei calciatori? Non ho cambiato niente. La partita è stata preparata in una determinata maniera, dovevamo rispettare l’avversario. Barella era la prima volta che giocava davanti la difesa: dovevamo rispettare il Sassuolo e lo abbiamo fatto. Non è stata la nostra miglior prestazione, il risultato condiziona i giudizi. Guardando alle qualità calcistiche abbiamo fatto prestazioni migliori, distinguiamo il furore e l’ardore. Le partite cambiano, non c’è sempre lo stesso spartito: oggi è stata studiata nella giusta maniera e complimenti ai calciatori, non è semplice all’Inter. Non si vede l’ora di buttare negatività su tutto l’ambiente, dobbiamo esser bravi, ermetici, dobbiamo continuare a lavorare”.

LEGGI ANCHE >>> Sassuolo, Chiriches: il match con l’Inter si trasforma in un incubo

Sassuolo Inter Conte
Antonio Conte durante Sassuolo-Inter (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Conte, torna a fare l’allenatore che non risparmia l’Inter ed ha ha rincarato la dose: “C’è gente che non vede l’ora di buttare non dico cosa sull’Inter: vedere tutta questa negatività è incredibile. Ma, alcune situazioni ci devono dare più forza e far dare il meglio di noi stessi. La società? Le responsabilità vanno sempre divise. Tre mesi fa ho detto determinate cose: nel bello e nel cattivo tempo vanno divise. Non solo i calciatori e l’allenatore devono ricevere critiche. Quando c’è la barca in tempesta tutti devono stare sulla barca. Mi auguro che tutti siano sulla barca dell’Inter ora”

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!