Milan, Inter e Juve senza i big: chi pesa di più tra Ibra, Lukaku e Ronaldo?

infortunati serie a
Zlatan Ibrahimovic (Getty Immages)

Milan, Inter e Juve prive di Ibrahimovic, Lukaku e Ronaldo: le statistiche sono chiare e dicono che a soffrire di meno sono i rossoneri. Juve e Inter in affanno

Ibrahimovic, Lukaku, Ronaldo: chi manca di più a Milan, Inter e Juve? Tutti parlano di un Milan Ibra-dipendente, ma in realtà i freddi numeri dicono altro.

Nell’ultima giornata di campionato, Milan, Inter e Juve sono scese in campo senza le loro stelle. Se Inter e Juve hanno voluto concedere un turno di riposo ai loro bomber, in vista della Champions League, la capolista Milan ha dovuto fare a meno, forzatamente di Ibra a causa dell’infortunio muscolare patito a Napoli.

I risultati dell’ultimo turno, hanno visto il Milan e l’Inter avere la meglio rispettivamente su Fiorentina e Sassuolo, anche in privi di Ibra e Lukaku. Di contro, la Juve senza CR7, è stata fermata sul risultato di 1-1 a Benevento dalla squadra di Pippo Inzaghi.

LEGGI ANCHE >>> Ibrahimovic si racconta: il vero motivo del ritorno al Milan e una promessa ai tifosi

ibra ronaldo milan juve
ibra ronaldo milan juve (Getty Images)

Il Milan non è Ibra dipendente, Juve e Inter soffrono senza le loro stelle

L’ultimo turno di campionato ha dimostrale non solo che il Milan stia provando la prima vera fuga in campionato, ma anche come le milanesi sanno vincere anche senza Ibra e Lukaku.

Occorre, però,  capire la vera incidenza dei tre big di Milan, Inter e Juve sulle rispettive squadre. L’Inter senza Lukaku ha ottenuto una media di 0,5 punti a partita con un pari e una sconfitta, contro l’1,7 grazie a 5 vittori, 4 pareggi e 1 sconfitta con big Rom in campo.

In casa Juve la differenza è più netta con la media di 1,2 punti senza Ronaldo (1 vittoria, 3 pareggi e 1 sconfitta), che diventa 2,4 con il portoghese (5 vittorie e 2 pari).
A stupire, positivamente, è il Milan capace di non modificare la propria media punti: 2,3 a partita, indipendentemente se ci sia o meno  Ibra. Con lo svedese 7 vittorie, 2 pari e 1 sconfitta; senza 4 vittorie e 2 pari.

Milan rullo compressore, almeno in questo avvio stagionale, al di là degli interpreti. Ma guai a pensare che i rossoneri possano fare a meno di Ibra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Milan-Fiorentina 2-0, Ibra esulta: ha una squadra da scudetto

Milan, Ibra scalpita: vuol rientrare già contro la Samp. Le ultime