Balotelli, finalmente una squadra: lunedì la firma, ripartirà dalla Serie B

balotelli brescia monza
Balotelli con la maglia del Brescia (Getty Images)

Mario Balotelli finalmente torna in campo: la sua carriera, dopo il Brescia, ripartirà dalla Serie B. Lunedì la firma sul nuovo contratto

Mario Balotelli sta per tornare. L’attaccante resterà in Italia e ripartirà dalla Serie B. Secondo la redazione di Sky Sport, infatti, lunedì il centravanti firmerà per il Monza di Berlusconi e Galliani. Un ritorno romantico alle loro dipendenze per Supermario, fermo dopo l’ultima avventura dello scorso anno al Brescia. Per la prima volta l’attaccante classe 1990 giocherà nel secondo torneo italiano, una scelta a sorpresa rispetto ai rumors, che lo avevano accostato a diversi club brasiliani. Invece no: Balotelli, per la gioia dei suoi tifosi, resta in Italia.

LEGGI ANCHE >>> Milan, Hauge e quel destino alla Ilicic

Milan Galliani Juventus
Adriano Galliani (Getty Images)

Il Monza e Balotelli: prima volta in B per Supermario

Balotelli, classe 1990, per la prima volta giocherà in Serie B. Proprio lui che da attaccante prodigio, 18enne in rampa di lancio all’Inter, è finito ai margini del grande calcio per una discontinuità che alla fine ha pagato. Inter, City, Milan e Liverpool, poi il lento declino con la Ligue 1 il Nizza, il Marsiglia e infine il ritorno a casa al Brescia. Sembrava pronto a ricominciare nella tranquillità della sua infanzia, invece anche l’avventura a Brescia è stata negativa. Così, da svincolato, Balotelli ha aspettato la sua nuova grande occasione. Gliel’hanno concessa Berlusconi e Galliani col Monza che è pronto ad accogliere Supermario.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE:

Roma, Fonseca da record ma la richiesta per il rinnovo è un’altra