Gattuso, il rinnovo col Napoli è dietro l’angolo: cosa manca?

Gattuso Massa Insigne
Gattuso (Getty Images)

Il rinnovo di Gattuso con il Napoli è argomento di discussione ormai da settimane, cosa manca? Proviamo a fare chiarezza.

Il Napoli alla ricerca di certezze. La squadra azzurra è in campo contro la Real Sociedad per la prima volta allo stadio Diego Armando Maradona, alla ricerca dei punti utili per approdare ai sedicesimi di finale.

La squadra azzurra sta ritrovano una quadra anche sotto il punto di vista tattico, dopo alcune prestazioni non particolarmente esaltanti. Le due vittorie per 4-0 contro Roma e Crotone sono un segnale incoraggiante.

Due match dove si è visto un Napoli diverso, personalità ritrovata ma anche variazione legate al modo con cui la squadra è scesa in campo. Un ritrovato Demme, Lozano sempre più incisivo e l’assenza di Osimhen che per il momento non pesa.

Gattuso lavora sul campo per tenere la squadra concentrata, ma un’altra partita si sta giocando anche all’esterno del rettangolo verde. Una sfida decisiva che riguarda la carriera stessa del tecnico ma anche il futuro del Napoli.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

gattuso rinnovo napoli
Gattuso (Getty Images)

Gattuso, appuntamento col rinnovo

Rino è uno che ci tiene a restare concentrato principalmente sul campo, ma negli ultimi giorni l’attenzione è per forza di cose concentrata anche altrove. Il discorso col Napoli sul prolungamento di contratto tiene banco ormai da mesi.

In tanti si sarebbero aspettati l’ufficialità già da qualche tempo, ma le firme non sono ancora arrivate. Gattuso lo ha ribadito a chiare lette e più di una volta, i legali ci stanno lavorando.

LEGGI ANCHE >>> Paolo Rossi, il racconto della moglie: “Non voleva andarsene, ci rassicurava”

Quanto bisognerà aspettare? Non molto in realtà. Quello di Gattuso è un rinnovo atteso e che difficilmente non si paleserà. L’intesa c’è e quello che manca risiede soltanto nei termini burocratici del contratto stilato dalle parti.

C’è bisogno di leggere, approfondire, nel caso modificare e poi ovviamente firmare in calce. Ma questo percorso sembra sia soltanto lento e non a rischio. Il rinnovo ci sarà, e sembra mancare davvero poco.