Calciomercato Fiorentina, le strategie di gennaio e il nuovo centravanti

calciomercato fiorentina
Prandelli Fiorentina (Getty Immages)

Quali saranno le mosse del prossimo calciomercato della Fiorentina in vista dell’imminente sessione di gennaio. Possibile affondo per un nuovo centravanti, ma occhio alle cessioni

La Fiorentina potrebbe piombare con forte decisione su un nuovo centravanti in vista della sessione di mercato invernale. Un nuovo attaccante capace di far reparto da solo, cinico sotto porta e abile anche nel gioco di sponda. La sensazione è che Vlahovic, Cutrone e Kouamè non assicurino massima affidabilità, e il loro rendimento a corrente alternata potrebbe spingere la società viola alle dovute riflessioni.

Vlahovic potrebbe essere ceduto in prestito per permettergli di giocare con maggiore costanze e continuità. Una cessioni esclusivamente impostata sulla formula del prestito secco. Il giocatore piace particolarmente al Verona, ma attenzione anche ad alcune squadre inguaiate nella lotta salvezza. Possibile addio anche per Cutrone. L’ex Milan potrebbe restare comunque in Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

calciomercato fiorentina
Cesare Prandelli – GettyImages

Calciomercato Fiorentina, Milik ipotesi complicata: chi sarà il nuovo centravanti?

Come riportato negli ultimi mesi, resta concreto l’interesse della Fiorentina su Milik. L’attaccante del Napoli, fuori dal progetto azzurro e in scadenza il prossimo giugno, difficilmente deciderà di sposare il progetto viola nel mese di gennaio. Il polacco, secondo le ultime indiscrezioni starebbe temporeggiando per capire le strategie di Juventus e Inter.

LEGGI ANCHE>>> Fiorentina, UFFICIALE: Pedro dice subito addio ai viola

Difficile ipotizzare, quindi, chi sarà il nuovo centravanti della Fiorentina. Occhio anche a Llorente, altro attaccante in uscita dal Napoli. Spento sul nascere il possibile ritorno di Pedro, riscatto ufficialmente dal Flamengo.