Calciomercato Juventus, le strategie di Paratici passano per la mediana

Calciomercato Juventus milik
Milik (Getty Images)

La Juventus vuole rinforzare il centrocampo durante il calciomercato di gennaio: Pogba legato a Dybala, occhio a Milik in avanti

Il terreno perso nei primi mesi di campionato, costringe la Juventus a non disdegnare il calciomercato. Il gap con le dirette concorrenti sembra essersi accorciato sensibilmente nelle ultime due stagioni. La leadership dei bianconeri in Italia non sembra più intoccabile. Come dimostra pure la classifica, in cui comanda il Milan mentre la squadra di Pirlo è soltanto quarta a -6 dalla vetta.

Fabio Paratici quindi ha già avviato le riflessioni di mercato per provare a potenziare la squadra già durante la finestra invernale quando potranno essere compiuti alcuni ritocchi di lifting senza però lasciarsi andare a spese esorbitanti. Spese che in questo momento le casse della Juventus non possono permettersi.

Alcuni discorsi quindi sembrano rinviati a luglio. In estate la Juventus proverà a rinforzare le corsie esterne. Sky Uk negli ultimi giorni ha informato dell’interesse dei bianconeri per Trippier, ora all’Atletico Madrid. A sinistra invece il nome accostato alla Juventus è stato quello di Nuno Mendes dello Sporting Lisbona, giovane calciatore con una clausola rescissoria di 45 milioni.

I bianconeri potrebbero pensare di rinforzare il centro della retroguardia completando l’assalto a Samuel Umtiti. Il francese del Barcellona è finito indietro nelle gerarchie e potrebbe lasciare i blaugrana già a gennaio.

Il suo addio però non è adesso così certo dal momento che Piqué è fuori per infortunio e Lenglet non sta rendendo come dovrebbe. Ai bianconeri era stato accostato recentemente pure Diego Carlos ma in questo momento arrivare al difensore brasiliano del Siviglia appare più complicato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato juventus
Paul Pogba (GettyImages)

Calciomercato Juventus, Pogba rimane in cima alla lista. Occhio al colpo Milik

Il centrocampo è considerato la priorità in vista del prossimo calciomercato di gennaio. Se la Juventus dovesse fare uno sforzo probabilmente lo destinerà in questo reparto, non sempre convincente. Diversi i nomi in orbita bianconera. Il preferito è Paul Pogba.

Il principale nodo riguardo al ritorno del “polpo” è rappresentato dall’ingaggio monstre percepito al Manchester United (15 milioni di euro). Paratici dovrebbe quindi chiedere uno sforzo ad Agnelli per accontentare Pirlo, che accoglierebbe a braccia aperte il francese. Con lo United si lavora sull’ipotesi di uno scambio con Dybala ma finora l’attaccante argentino è sembrato poco collaborativo.

Nella lista dei desideri c’è anche Isco. La pista che conduce allo spagnolo sembra maggiormente praticabile perché il Real Madrid sembra disposto a disfarsi dell’andaluso. Sulle sue tracce ci sono pure Milan e Inter. Bisognerebbe dunque battere la concorrenza di due rivali dirette.

Alla Juventus è stato proposto pure Mesut Ozil, nome che però non sembra scaldare i dirigenti bianconeri. Il “Sun” ha poi parlato di un interesse di Paratici per Glen Kamara, 25enne centrocampista dei Rangers Glasgow. Non sembra però il profilo adatto per rinforzare l’organico. In partenza, nella stessa zona di campo potrebbe esserci Rodrigo Bentancur, indietro nelle gerarchie.

LEGGI ANCHE >>>  Dall’Inghilterra: Ronaldo via dalla Juventus, ecco cosa può succedere

Poi c’è l’attacco. Se Dybala dovesse uscire, dovrebbe registrarsi un movimento. La Juventus è molto interessata a Milik per il quale sta lavorando a fari spenti. L’attaccante del Napoli è in scadenza di contratto e vuole i bianconeri con cui in estate c’era stato più di un flirt. Il polacco ha già rifiutato altre proposte e aspetta una mossa dei bianconeri per salutare Napoli. La pista potrebbe tornare di moda. Il suo arrivo potrebbe essere soltanto anticipato. Altrimenti la Juve ci riproverà in estate.