Le ultime parole (famose) di Marotta su Eriksen

Calciomercato Inter Crotone Marotta
Giuseppe Marotta (Getty Images)

Alla vigilia della gara contro il Cagliari, Giuseppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato di Eriksen

Il 31 ottobre scorso, in occasione della sfida contro il Parma, Christian Eriksen disputava la sua ultima partita da titolare con la maglia dell’Inter. Un mese e mezzo dopo, il danese ritrova la titolarità. Conte lo farà partire dal 1′ contro il Cagliari (gara posticipata di 15′ per problemi alla regia della Lega) per l’emergenza (out Vidal) e forse per premiarlo dopo l’ottimo impatto avuto in Champions League contro lo Shakhtar.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

conte eriksen marotta
Inter, Conte e il ‘caso Eriksen’ (Getty Images)

Marotta spiega il ‘caso’ Eriksen

Prima della partita, intervenuto ai microfoni di Dazn, l’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, ha così parlato del caso Eriksen: “Il danese fa parte della nostra rosa, è giusto che l’allenatore valuti l’opportunità di schierare questo o quell’altro giocatore. Oggi gioca ed è la dimostrazione che tutti sono utili”. Queste le parole di Marotta, frasi che sono sembrate di circostanza rispetto a quanto accaduto nell’ultimo periodo con Eriksen.

LEGGI ANCHE >>> Quanto guadagnano gli allenatori di Serie A: c’è un clamoroso errore

Lo stesso Marotta qualche giorno fa aveva aperto all’addio del calciatore ed Eriksen nell’ultimo periodo è stato messo da parte da Conte, che gli ha concesso solo ingressi in campo a ridosso del novantesimo. Un trattamento singolare per un giocatore di grande valore su cui l’Inter aveva puntato non meno di un anno fa. Il tempo a sua disposizione all’Inter sembra essere esaurito, ma nel calcio mai dire mai: a partire da oggi, Eriksen ha l’opportunità di far ricredere i suoi detrattori. Conte in primis.