Pogba, Raiola insiste per la cessione: ma arriva un chiarimento

Mino Raiola
Mino Raiola - GettyImages

Raiola torna ancora sull’argomento Pogba, di fatto conferma quella che sarà la cessione ma chiarisce anche un aspetto sulle modalità.

Il futuro di Paul Pogba continua ad essere avvolto dal mistero. Negli scorsi giorni un polverone è partito dalle dichiarazioni di Mino Raiola, che di fatto ha annunciato quella che sarà la fine dell’avventura del suo assistito a Manchester.

Da lì un tam-tam mediatico, che ha visto addirittura emerge le voci di un presunto divorzio tra Pogba e Raiola, in seguito alla dichiarazioni dell’agente. Il tutto smentito, poi, dallo stesso procuratore che ha accusato la Bild di diffondere fake news.

Insomma, nessun problema per Paul con il suo agente, ma il rapporto con il Manchester United resta incrinato, ed è ormai scontato il divorzio nei prossimi mesi. Da capire, ovviamente, con quale modalità questo si concretizzerà.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Paul Pogba
Paul Pogba – GettyImages

Raiola conferma, ma chiarisce su Pogba

Ancora Mino Raiola ha parlato proprio della questione Pogba, tornando sull’argomento dal palco del Golden Boy 2020 dove è stato premiato come Best European player’s agent.

“Avrà sicuramente un bel futuro, non leggo il futuro ma il presente. In Inghilterra sono molto sensibili quando si parla di lui”, ha spiegato l’agente che ha poi provato a chiarire le dichiarazioni riportate nelle scorse settimane.

LEGGI ANCHE >>> Juentus, Agnelli bacchetta Dybala sul rinnovo: è scontro

“Io ho espresso il mio parere, credo sia chiaro quello che ho detto. Parlavo dell’estate, difficilmente i grandi giocatori si muovono a gennaio. Vediamo cosa succede in estate” ha chiarito Raiola. Una chiusura alla cessione in inverno? Non proprio, ma un’eventualità che potrebbe più facilmente concretizzarsi in estate.