Non solo Milan in A: l’Europa League domina i campionati top europei

EL ball
Europa League (Getty Images)

In testa ai maggiori campionati europei troviamo oggi squadre che partecipano alla seconda competizione continentale, l’Europa League.

Milan, Tottenham, Bayer Leverkusen, Real Sociedad, Lille: cos’hanno in comune questi cinque team? Molto più di ciò che era lecito attendersi ad inizio stagione, anche in una fuori dagli schemi come quella 2020/21.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ovviamente sono tutte squadre europee, come certificato dalla partecipazione all’Europa League. Ovviamente non partivano da favorite nelle competizioni domestiche: quel ruolo è sicuro nelle mani di avversarie come Juventus e Liverpool, Bayern Monaco, Real Madrid e Barcellona, fino al PSG. Le dominatrici indiscusse degli ultimi anni, in buona sostanza.

Europa League
A febbraio si giocheranno i sedicesimi di EL (Getty Images)

I leader di cinque campionati europei giocano in Europa League

Oggi però tutto (o quasi) sembra essersi ribaltato: 5 campionati, 5 squadre qualificatesi ai sedicesimi di Europa League a guidarli, contro ogni pronostico. Calendario ugualmente fitto e rosa spesso meno ampia. Come si spiega? Semplice, non si fa; non si può però nemmeno asserire che gli impegni di coppa siano una perdita di tempo, utili solo a far perdere di vista gli obiettivi prioritari.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, probabili formazioni 12^ giornata: ballottaggio Dybala-Morata, out Biraghi

Nel giorno del turno infrasettimanale non sappiamo quanto durerà la magia di questo campionato particolare, nel frattempo possiamo tifare affinché sia la competitività a farla da padrona, fino all’ultima giornata.