Gattuso attacca l’arbitro: “Massa permaloso, Insigne gli ha detto ‘vai a cag***'”

Gattuso Massa Insigne
Gattuso (Getty Images)

Il Napoli esce sconfitto dalla gara di San Siro contro l’Inter di Antonio Conte. Gli azzurri sono rimasti in dieci per gli ultimi venti minuti di gioco a causa dell’espulsione di Lorenzo Insigne.

L’attaccante del Napoli si è visto sventolare in faccia un cartellino rosso dopo aver mandato a quel paese l’arbitro per aver assegnato un calcio di rigore ai nerazzurri.

Gattuso Massa Insigne
Gattuso (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gattuso difende Insigne: “Non si può buttare fuori il capitano del Napoli”

Gennaro Gattuso, allenatore della SSC Napoli, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport. Lungo sfogo ai microfoni dell’emittente satellitare in merito all’espulsione di Insigne

“Ho detto a Massa che due minuti prima dell’espulsione aveva fatto i complimenti ad Insigne e poi l’ha cacciato fuori. Solo in Italia succedono queste cose. Non puoi buttare fuori il capitano del Napoli perché ti manda a caga** per un rigore dubbio. Altrimenti sei uno permaloso. Si cambiano le partite così, non è corretto. E se fosse stato sempre così quand’è che uno come me avrebbe giocato? I giocatori si devono dare una calmata, ma un vaffa***** dopo un rigore ci può stare. I miei hanno fatto una grandissima partita, abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Meritavamo di più noi che loro. Adesso bisogna pensare alla Lazio, la prestazione resta”.

Poi ha proseguito: “Cosa ha detto Insigne all’arbitro? Gli ha detto “vai a cag***”. L’ha buttato fuori e noi ci lecchiamo le ferite. Siamo una delle poche nazioni a fare così. Io le partite le vedo, gli inglesi dicono sempre così. Ma dai, non facciamo finta che non sia così. I miei giocatori saltano addosso all’arbitro? Ma dove l’avete visto? Non va bene buttare i giocatori fuori per far vedere che un arbitro ha personalità. I giocatori vanno buttati fuori sempre allora. Fare l’arbitro è difficile, un direttore di gara internazionale non può fare il permaloso”.

LEGGI ANCHE >>>Napoli, Insigne espulso contro l’Inter: Gattuso in dieci e sotto di un gol