Juve, quanti guai per Pirlo: si ferma anche Dybala

Paulo Dybala
Paulo Dybala - GettyImages

La Juve fa i conti con le assenze: Dybala, infatti, non risulta tra i convocati per la prossima sfida di campionato contro il Parma. 

Fermento costante in casa Juventus, in questo avvio di stagione tutt’altro che semplice. L’ultimo pareggio casalingo contro l’Atalanta ha gettato ulteriori ombra sulla squadra di Pirlo, rea di non aver ancora dato il definitivo cambio di marcia.

Un percorso, quella bianconero, condizionato ovviamente sia dal cambio di direzione tecnica che ha inciso in maniera considerevole, ma anche dalle varie polemiche interne. Il rinnovo di Dybala, ad esempio, è una questione che tiene banco da settimane.

L’attaccante argentino ha ritrovato il gol durante la partita contro il Genoa, mostrando un piccolo segnale verso la ripresa di uno status decisivo all’interno del panorama bianconero. Ma i soldi, sempre quelli, tornano facilmente alla ribalta, e dunque il botta e risposta a distanza con Agnelli ha creato ancora qualche scaramuccia.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Paulo Dybala
Paulo Dybala – GettyImages

Dybala si ferma, out contro il Parma

E come se non bastasse il caso rinnovo, Dybala si ritrova a dover rinunciare al campo anche per altri problemi. L’attaccante argentino, infatti, non compare nella lista di convocati di Pirlo per la gara contro il Parma, cosi come anche Arthur.

Un affaticamento muscolare, infatti, ha fermato la Joya che dunque non ci sarà. Un problema che va a sommarsi ad una situazione già instabile, che vede Dybala protagonista di una delle peggiori partenza da quando è alla Juventus.

LEGGI ANCHE >>> Milik-Napoli, incontro tra le parti: il destino del polacco è segnato

Stare lontano dal campo sicuramente non aiuterà l’ex Palermo, per il quale ovviamente si spera il recupero possa avvenire in tempi brevi. I tifosi della Juve, soprattutto, si augurano che la situazione di Dybala possa trovare una svolta tra chi si spera nel rinnovo e chi invece non avrebbe problemi per una separazione anche nei prossimi mesi.

Non è Dybala l’unico top a fermarsi in vista del prossimo week end di campionato: Zlatan Ibrahimovic, infatti, ha riscontrato una soffusione emorragica nel contesto del muscolo soleo. Anche lo svedese, dunque, non sarà sul rettangolo verde. Altra brutta notizia per Pioli, che dovrà ancora rinunciare a Ibra.