UFFICIALE – Diritti TV Champions League, Amazon sbaraglia la concorrenza

Amazon diritti tv Champions League
Champions League (Getty Images)

Amazon, il colosso del web, ha ufficializzato l’acquisto dei diritti TV per la trasmissione in esclusiva di alcune gare di Champions League.

Amazon sbaraglia la concorrenza e si aggiudica i diritti TV per la messa in onda in esclusiva in Italia delle migliori sedici partite di Champions League del mercoledì sera per il triennio 2021-2024. La società ha vinto il bando della UEFA ed ha sbaragliato la concorrenza di Mediaset e Sky. La vittoria del bando prevede, oltre alle gare della Champions League, anche la Supercoppa europea. Amazon attenta alle esigenze dei tifosi italiani: in una nota ufficiale, la piattaforma streaming, ha affermato che sarà sempre presente una squadra italiana nei gironi e, in caso di qualificazione, fino alle semifinali.

Non è da escludere, ora, che il colosso di internet possa trovare un accordo con Mediaset per la messa in onda in chiaro di alcune gare del torneo europeo. E’, dunque, Amazon Prime Video ad ottenere il bando più atteso del momento. La società di Jeff Bezos sbaraglia la concorrenza ed esulta con una nota ufficiale diramata sui propri canali.

Champions League Amazon Diritti TV
Champions League (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI

Amazon – Champions League, la nota 

“Amazon non vede l’ora che inizi la prossima stagione della UEFA Champions League, uno dei tornei a squadre più prestigiosi del mondo. Siamo lieti di offrire ai nostri clienti in Italia le migliori partite del mercoledì sera dal 2021 in avanti. Sappiamo che i tifosi italiani sono tra più passionali d’Europa e daremo il massimo per offrire una fantastica esperienza calcistica capace di portarli ancora più vicino all’azione”.

LEGGI ANCHE >>> I quattro giocatori più costosi della Champions League