Lorient-Rennes, schiacciato dai riflettori: muore giardiniere

llorient rennes
I soccorsi in campo (Getty Images)

Tragedia in Ligue 1, dopo Lorient-Rennes: un giardiniere è morto dopo essere stato colpito dai riflettori del campo

Terribile tragedia in Francia, a Lorient dopo la gara di Ligue 1 che aveva visto la squadra di casa perdere 3-0 contro il Rennes. Un giardiniere è morto in campo dopo essere stato colpito dalla struttura dell’illuminazione. A staccarsi sarebbe stato una rampa di lampade.

Il tragico incidente è avvenuto pochi minuti dopo la fine della gara, quando alcuni calciatori erano ancora sul terreno di gioco. Il giardiniere, 38 anni e padre di tre figli, lavorava per una ditta di servizi che opera all’interno dell’impianto. L’impatto con la struttura non gli ha lasciato scampo: è morto per le gravi ferite riportate, nonostante l’intervento dei soccorsi.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

lorient rennes giardiniere
I soccorsi in campo (Getty Images)

Lorient-Rennes, muore giardiniere: inutile i soccorsi

Subito dopo l’incidente, vigili del fuoco e gli staff medici di entrambe le squadre sono intervenuti in maniera tempestiva, così come i colleghi del giardiniere che hanno provato a liberarlo dal peso della struttura.

LEGGI ANCHE >>> Lutto terribile per il calcio italiano: è morto Paolo Rossi

La situazione però è apparsa subito grave: per circa 45 minuti i soccorsi si sono svolti direttamente sul campo, poi l’uomo è stato trasportato in ospedale in condizioni disperate. Poco dopo l’arrivo nel nosocomio di Lorient, il 38enne è spirato. Toccherà ora alla magistratura fare chiarezza sulla tragedia avvenuta all’interno dello stadio Moustoir.