Dybala gioca con la Fiorentina? L’annuncio di Pirlo

Paulo Dybala
Paulo Dybala - GettyImages

L’allenatore della Juventus, Andrea Pirlo, è intervenuto alla vigilia della sfida di campionato contro la Fiorentina parlando di Dybala

Una buona notizia per Pirlo, i tifosi della Juventus e i fantallenatori che avevano puntato su di lui: Paulo Dybala ha recuperato e con la Fiorentina, domani sera, ci sarà. Lo ha detto l’allenatore dei bianconeri, Andrea Pirlo, intervenuto ai canali ufficiali del club. “Oggi si è allenato un po’ a parte e un po’ con la squadra e quindi ci sarà” le parole di Pirlo. La conferma che l’argentino è pienamente recuperato e sarà della partita. Dybala aveva saltato l’ultima sfida contro il Parma per un problema fisico che, a quanto pare, è alle spalle. La Joya ha voglia di tornare a giocare per ritrovare il ritmo gara e, soprattutto, riannodare il legame coi gol, interrotto salvo qualche rara e piacevole eccezione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

calciomercato juventus
Pirlo se la prende con Morata dopo Juventus Atalanta (Getty Images)

Pirlo su Dybala alla vigilia della Fiorentina

Delle condizioni di Dybala e della Fiorentina ha parlato Andrea Pirlo ai microfoni di Juventus Tv. L’allenatore non si fida dei viola, nonostante la classifica, e sa che la gara di domani sarà più difficile del previsto: “La Fiorentina è un’ottima squadra con buone individualità che non sta attraversando un buon momento, ma dobbiamo fare molta attenzione” ha detto Pirlo.

LEGGI ANCHE >>> Cosa sta succedendo a Castrovilli

Il regista ex Milan e Juve ha parlato anche di Prandelli, suo collega, allenatore col quale s’è divertito agli Europei del 2012: “Con lui ho un ottimo rapporto e ho avuto la fortuna di poter lavorare con lui”. Se Dybala è recuperato, altri saranno assenti con la Fiorentina: Demiral sta un po’ meglio e Arthur non è a disposizione perché la botta che ha preso con l’Atalanta gli fa ancora male” ha detto Pirlo. Due assenze sicure, dunque, coi viola. Ma tornerà la Joya. Magari in tutti i sensi.