Real Madrid, dopo cinque anni torna Casillas

Real Madrid Casillas
Iker Casillas (GettyImages)

Iker Casillas torna nel club del suo cuore con cui ha disputato 725 partite: sarà l’ad della “Fondazione” del Real Madrid

Il Real Madrid dopo cinque anni riabbraccia la sua leggenda Iker Casillas. Lo storico capitano dei blancos avrà il ruolo di vice amministratore delegato della Fondazione Real. L’ex portiere dunque occuperà un ruolo dirigenziale nel club con il quale è cresciuto e di cui ha difeso la porta fino al 2015, anno in cui si è trasferito al Porto, in Portogallo.

Con i lusitani ha giocato fino al 2019. La sua carriera è stata poi interrotta bruscamente da un infarto patito a maggio durante un allenamento. Da quel momento in poi è rimasto in rosa senza però scendere mai in campo. Ha così ricoperto pure un ruolo dirigenziale nella formazione portoghese, di raccordo tra calciatori e staff tecnico e dirigenza fino a quando il 4 agosto 2020 ha annunciato il suo ritiro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Real Madrid Casillas
Iker Casillas durante un evento a Madrid (GettyImages)

Real Madrid, i successi di Iker Casillas

L’ex portiere qualche mese fa ha lasciato il calcio, una decisione sofferta ma resa inevitabile dall’infarto miocardico acuto accusato un anno e mezzo fa durante un allenamento con il resto dei suoi ex compagni del Porto. Casillas nel corso della sua carriera ha ottenuto tantissimi trofei, in maniera particolare è stato tra i protagonisti della vittoria del Mondiale e dei due Europei della nazionale spagnola.

Ha vinto inoltre 3 volte la Champions League, 2 Supercoppe europee, 1 Mondiale per club, 2 Coppe Intercontinentali 5 Liga, 2 Coppe del Re, 4 Supercoppe spagnole, 1 Liga Nos, 2 Supercoppa portoghesi.

LEGGI ANCHE >>> Il tormento di Buffon: “Penso a quella partita 3-4 volte alla settimana”

Il Real Madrid, club che ora lo ha riaccolto in casa, ha giocato 725 partite ufficiali. 156 invece le gare in cui ha indossato la maglia del Porto nei quattro anni in cui si è trasferito in Portogallo in seguito alla sua traumatica separazione dalle Merengues.

Appesi gli scarpini al chiodo, Casillas avrà adesso anche un ruolo dirigenziale all’interno del suo club del cuore: sarà infatti il vice ad di Fondazione Real.