Roma in pressing su El Shaarawy, Fonseca ha bocciato uno dei suoi

el shaarawy con la mascherina
Stephan El Shaarawy - GettyImages

La Roma sta lavorando assiduamente al ritorno di El Shaarawy, ma questo potrebbe significare la bocciatura di un altro giocatore della rosa.

In casa Roma si potrebbe respirare una sessione di mercato molto calda. Chiaro che la disponibilità economica, anche per il club capitolino, resta molto scarna a causa dell’emergenza pandemica che ha inevitabilmente colpito anche il calcio.

Si lavorerà con le idee e qualche piccoli investimento, prestiti, scambi, per un grande flusso di giocatore che mai come quest’anno potrebbero essere protagonisti di numerosi movimenti. In assenza di soldi, infatti, la concreta possibilità e che i club sfruttino gli scambi per arrivare ai propri obiettivi.

Per la Roma ci saranno alcuni movimenti da fare, come ad esempio far partire qualche giocatore per permettergli di raccogliere maggiore minutaggio. In attesa del ritorno di Zaniolo, poi, qualche ritocco alla rosa potrebbe essere fatto ma in diversi reparti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy – GettyImages

La Roma su El Shaarawy, bocciato Carles Perez?

Un nome molto caldo, accostato alla Roma proprio nelle ultime settimane, è quello di Stephan El Shaarawy. Il ritorno del ‘faraone’ potrebbe rappresentare una mossa importante per la Roma soprattutto in vista della possibile partenza di Carles Perez. 

L’ex Barcellona non ha convinto Fonseca, ha raccolto pochi minuti sul campo e per questo la sua partenza sarebbe orientata a fargli raccogliere un minutaggio maggiore rispetto a quanto riuscirebbe a fare in giallorosso.

LEGGI ANCHE >>> Atletico Madrid, Diego Costa ha chiesto la cessione: sullo sfondo c’è Milik

El Shaarawy, invece, tornerebbe volentieri dall’esperienza in Cina con lo Shanghai Shenhua, nella speranza di poter rientrare nel gruppo dell’Italia di Roberto Mancini per l’Europeo. Come riportato nelle ultime ore da Sportitalia, i contatti si sarebbero intensificati, e dunque il ritorno dell’ex sarebbe sempre più probabile.