La clamorosa ipotesi sul futuro di Gomez (a causa degli sponsor)

futuro papu gomez
Papu Gomez (Getty Images)

Novità importanti sul futuro di Gomez, calciatore in uscita dall’Atalanta. Il suo destino è legato anche a quello dei suoi sponsor

Alejandro Gomez non sa ancora bene cosa ne sarà del suo futuro. Neppure l’addio all’Atalanta, che sembrava scontato, è così certo. Lo scenario è il seguente: l’argentino, il Papu, potrebbe anche restare. Scenario a sorpresa dettato da diversi motivi. La redazione di Sportmediaset fa sapere che l’intervento della società potrebbe essere decisivo. I tanti impegni ravvicinati potrebbero permettere a Gomez di ritrovare spazio. Tutto dipenderà, nel caso, dalle idee di Gasperini. Magari l’allenatore deciderà di tornare a puntare sull’ex Catania mettendo da parte gli screzi del recente passato. Ma si tratterebbe, nel caso, di una soluzione di emergenza dettata da altri motivi: la difficoltà a cedere Gomez. L’Atalanta è stata chiara: il capitano non andrà via gratis. La valutazione è di circa 15 milioni. Ma nessun club ad oggi è disposto a spendere tale cifra per un calciatore di 32 anni che è in uscita dal suo club.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

gomez calciomercato
Alejandro Gomez (Getty Images)

Gomez tra permanenza e addio

L’unica società che al momento ha mosso passi concreti per Gomez è l’Inter. Il club nerazzurro ha proposto uno scambio con Vecino, ipotesi che non affascina Gasperini. Gomez vorrebbe restare in Italia per motivi familiari, per questo l’ipotesi Inter, come il Milan, è a lui gradita, ma senza accordo tra le società non se ne farà nulla.

LEGGI ANCHE >>> Juventus-Napoli, il grande dubbio sull’ultima data ‘scelta’

Non solo: Gomez, a quanto pare, vorrebbe restare in Italia perché è nel nostro paese che sfrutta la sua immagine per gli sponsor, con introiti che vanno ad aggiungersi ai 3 milioni a stagione, il suo ingaggio all’Atalanta. Restare in Serie A è dunque la sua priorità ma senza offerte allettanti e concrete non è da escludere la permanenza a sorpresa.