La prima cessione del Napoli nell’estate del 2021?

napoli emerson palmieri de laurentiis
De Laurentiis (Getty Images)

Si avvicina il mercato di gennaio, ma il Napoli guarda oltre e pianifica il futuro: potrebbe essere già chiara la prima cessione della prossima estate

Non sembra molto convinto del rinnovo col Napoli Fabian Ruiz, per questo potrebbe essere lui il primo calciatore in lista di sbarco in estate. Senza prolungamento di contratto, l’andaluso potrebbe essere ceduto tra qualche mese, con due anni ancora da azzurro sulla carta (scadenza 2023) e dunque con De Laurentiis pronto a far valere la sua forza in sede di trattative. Il Napoli chiede almeno 50 milioni per liberarlo e non farà molto per trattenerlo. Già in estate il presidente era stato chiaro: nessuno verrà più blindato.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

fabian ruiz ambasciata montenegro
Fabian Ruiz (Getty Images)

Fabian e il Napoli: rinnovo o cessione

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport fa sapere che il Napoli ha proposto il prolungamento di contratto a Fabian Ruiz, ma lo spagnolo, al momento, senza orientato a dire no per una nuova esperienza. Magari per tornare in patria. A questo punto, in estate, il Napoli potrebbe pensare di cederlo, sapendo di poter ottenere una cifra elevata per un calciatore che nel 2018 è stato pagato “appena” 30 milioni e che adesso vale quasi il doppio.

LEGGI ANCHE >>> Giuntoli cerca Thauvin, nel Napoli qualcuno ha deluso

In Spagna, casa sua, Fabian ha tanti estimatori. In passato ci avevano provato Real Madrid e Barcellona e ora, con insistenza, ci sta provando l’Atletico Madrid. Già in estate il club di Liga aveva provato a strapparlo al Napoli, tra qualche mese la situazione potrebbe cambiare. Il club azzurro apre all’addio dell’ex Betis senza rinnovo. Sul piatto, però, serviranno offerte allettanti. Almeno 50 milioni di euro per convincere De Laurentiis.