Milan, che pasticcio di Tonali: lascia i suoi in 10 col Benevento

Benevento-Milan, espulsione
Benevento-Milan, espulsione - GettyImages

Svolta durante la sfida tra Benevento e Milan: pasticcio di Sandro Tonali che lascia i suoi in dieci uomini al Vigorito. 

Dopo la vittoria contro l’Inter, per il Milan è arrivato il momento di rispondere sul campo per provare a riprendersi il ruolo di capolista. I rossoneri sono al momento in vantaggio al Vigorito contro il Benevento, ma in questi minuti un episodio chiave ha animato il match.

Un fallo ingenuo di Tonali che becca in maniera pericolosa Ionita, costringendo l’arbitro Pasqua ad estrare il rosso diretto, il tutto dopo aver rivisto l’intervento al Var ed aver cambiato totalmente idea.

Un caso che ha provocato le proteste da ambo le parti, per un cambio di decisione da parte dell’arbitro che farà discutere.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sandro Tonali
Sandro Tonali – GettyImages

Tonali espulso, la decisione grazie al Var

Il direttore di gara, infatti, inizialmente aveva ammonito Schiattarella per proteste. Dopo essere andato al Var, Pasqua è tornato totalmente sui suoi passi andando ad estrarre il rosso per il giocatore del Milan che ora resterà in 10 uomini per buona parte della partita.

Da quello che si apprendere, però, a Schiattarella è comunque rimasto il cartellino giallo, nonostante il rosso a Tonali. Gara che ora potrebbe cambiare volto, con i campani che stanno conducendo una buona partita ma dovranno provare ad approfittare della superiorità numerica.

LEGGI ANCHE >>> Caso Osimhen, Gattuso ammette: “Ho fatto una figuraccia”

Da valutare, ovviamente, anche quello che sarà l’impatto sul Milan. La mancanza di un uomo, ma soprattutto di un elemento prezioso a centrocampo come Tonali, potrebbe destabilizzare tutta la compagine rossonera.