La folle idea per gennaio dell’Inter: l’offerta impossibile

calciomercato inter
Conte (Getty Images)

L’Inter potrebbe provare a gennaio a realizzare un grande colpo: ne parlano in Spagna, nonostante l’austerità varata dal gruppo Suning

“Non vendiamo l’Inter”: il presidente Steven Zhang è intervenuto ieri per smentire le voci su una possibile cessione della società. Il gruppo Suning però non cambia le strategie sul mercato: a gennaio governerà l’austerità, tutte le operazioni in entrata dovranno essere ad impatto zero sul bilancio (leggasi: dovranno essere finanziate dalle cessioni). Così suona al quanto strano quello che si legge in Spagna, su Sport: l’Inter pensa ad un’offerta a gennaio per Eden Hazard. Il belga è appena rientrato dall’ennesimo infortunio e per il Real Madrid sembra essere sempre più un peso.

Il suo ruolino di marcia con i blancos è deprimente: appena 29 partite su 72 giocate, minutaggio ancora inferiore (1.873 minuti su 6.480, il 28%). Il tutto condito con una poca incisività in campo e con una forma fisica che ha fatto molto parlare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

hazard inter
Hazard (Getty Images)

Dalla Spagna: Inter su Hazard, offerta impossibile

Per questo Hazard è indicato tra quelli che potrebbero lasciare il Real Madrid, anche se Zidane confida ancora nel suo recupero (“ma ci vuole pazienza” ha spiegato ieri). Del resto in un periodo economicamente complicato per tutti, mettere sul mercato un pezzo da novanta che appena un anno e mezzo fa è costato oltre cento milioni di euro appare complicato.

LEGGI ANCHE >>> Inter, il Real Madrid prova a strappare un top player a Conte

Ancora di più immaginare un suo trasferimento in Italia, all’Inter dove ritroverebbe quel Conte che in dichiarazioni passate non ha certo riempito di complimenti. A rendere difficile l’operazione anche l’ingaggio da oltre 15 milioni di euro. Insomma, il calciomercato è il mondo anche dell’impossibile, ma Hazard-Inter, al momento, sembra proprio fantamercato.