Milan – Juventus, Calabria in gol tra le proteste: il VAR non interviene

calabria gol milan juventus fallo var pirlo
Davide Calabria (Getty Images)

Milan – Juventus finisce 1-1 al termine del primo tempo. In rete Chiesa e Calabria: un gol per parte che sancisce l’equilibrio del match.

Finisce 1-1 il primo tempo tra Milan e Juventus allo stadio Meazza di Milano. Chiesa porta in vantaggio i bianconeri, Calabria rimette in parità il match. Proprio in occasione del gol del pareggio del Milan, però, è scoppiata la protesta dei calciatori bianconeri nei confronti dell’arbitro. Durante l’azione dell’1-1, Calhanoglu atterra Rabiot in mezzo al campo e poi i rossoneri pareggiano i conti.

milan gol calabria proteste fallo rabiot
Milan – Juventus (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gol Calabria, il VAR non interviene

In occasione del gol del pareggio del Milan, l’undici di Andrea Pirlo ha chiesto al direttore di gara di consultare il VAR e di annullare la rete dei rossoneri. Ciò non è avvenuto. Il motivo? Non si tratta di un errore evidente, poiché il contatto tra Calhanoglu e Rabiot non ha coinvolto le gambe dei calciatori, bensì è stato un contatto anca/spalla. Quello di Irrati non è un errore evidente, le gambe dei giocatori non si toccano. Orsato, direttamente dalla sala VAR, non è intervenuto per annullare la rete del Milan.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Milan-Juventus: segui la partita LIVE