Juventus, infortunio Dybala: domani risonanza per l’argentino

Juventus infortunio Dybala
Paulo Dybala (GettyImages)

L’infortunio di Dybala induce la Juventus a un leggero ottimismo: l’argentino si sottoporrà ad accertamenti per capire l’entità del problema

Cauto ottimismo in merito all’infortunio di Paulo Dybala, che questa sera è stato costretto a dare forfait già nel primo tempo della gara tra la Juventus e il Sassuolo. L’attaccante argentino è uscito dopo uno scontro di gioco con Traore.

Le condizioni dell’attaccante saranno monitorate dallo staff medico della Juventus nelle prossime ore tuttavia filtra ottimismo. Tutto potrebbe risolversi soltanto in un pizzico di spavento. Le immagini di Dybala accasciato a terra hanno fatto scattare l’apprensione dei tifosi della Juventus, che temevano di non vedere la Joya a lungo. Così non dovrebbe essere ma sia attendono i risultati ai quali l’attaccante si sottoporrà domani.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus infortunio Dybala
Andrea Pirlo (GettyImages)

Juventus, ottimismo per Dybala: domani l’argentino farà una risonanza per stabilire l’entità dell’infortunio

L’evoluzione dell’infortunio di Paulo Dybala sarà seguita dallo staff della Juventus. Il calciatore. che ha abbandonato il campo contro il Sassuolo prima del riposo (al suo posto è entrato Alvaro Morata, al rientro dopo aver risolto i suoi problemi fisici), domani farà una risonanza magnetica.

Gli esami ai quali sarà sottoposto daranno maggiori lumi sull’entità del problema. Leggero ottimismo comunque in merito alle sue condizioni, si pensa possa trattarsi soltanto di una botta alla coscia senza troppe conseguenze.

LEGGI ANCHE >>> Clamoroso Juventus: tripla tegola in 45 minuti

L’infortunio di Dybala è arrivato proprio nel momento migliore per l’argentino che stasera era stato mandato in campo per la terza volta consecutiva da Andrea Pirlo. La “Joya” dopo le tante critiche che ne hanno caratterizzato i suoi ultimi mesi, prima di oggi è andato a segno contro il Parma mentre è risultato decisivo contro il Milan firmando due assist. Ora lo stop.