Fiorentina, Vlahovic non basta: c’è la nuova idea per l’attacco

calciomercato fiorentina
Vlahovic (Getty Images)

Il calciomercato della Fiorentina potrebbe regalare a Prandelli un nuovo centravanti e un centrale difensivo di carisma ed esperienza. Il piano viola in vista di gennaio.

Il calciomercato della Fiorentina partirà con l’affondo immediato su un nuovo centravanti. L’addio di Cutrone e la possibile cessione di Kouamè– sempre più vicino al Torino- potrebbero spingere la dirigenza viola sul mercato per la ricerca di un nuovo centravanti da affiancare a Vlahovic per comporre il parco offensivo.

Come confermato da Pradè e dal presidente Commisso, la Viola darà massima fiducia a Vlahovic: sarà lui il centravanti titolare del presente e del futuro, ma è chiaro che servirà un altro centravanti per sopperire alle emergenze e per dare a Prandelli la possibilità di valutare nuove strategie tattiche.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

calciomercato fiorentina
Scamacca (Getty Images)

Calciomercato Fiorentina, Scamacca e Papu Gomez: tutta la verità

Come riportato nelle ultime ore da alcune indiscrezioni di mercato, la Fiorentina starebbe osservano molto attentamente la situazione legata a Scamacca e al Papu Gomez. Il primo piace particolarmente a Prandelli e non è escluso che la Viola possa valutare un clamoroso affondo. Scamacca andrebbe a completare l’attacco della Fiorentina, arricchendo la linea offensiva di strapotere fisico e atletico. Su Scamacca ci sarà da battere la concorrenza di Juventus e Milan.

LEGGI ANCHE>>> La Fiorentina dà un calcio alla crisi, serve davvero Milik?

Per quel che riguarda il Papu Gomez, invece, l’argentino potrebbe rientrare nell’ottica delle idee viola per sopperire ai continui ko di Ribery, costretto ad alzare spesso bandiera bianca a causa dei continui infortuni. Il fantasista argentino, in rotta con l’Atalanta, ha una valutazione di circa 10 milioni di euro: la Fiorentina osserva interessata. Non è escluso un possibile affondo. Sul Papu Gomez resta in vantaggio l’Inter.