Milan-Torino: espulso Donnarumma!

donnarumma espulso
Gigio Donnarumma (Getty Images)

Con il risultato ancora sullo zero a zero alla mezz’ora del secondo tempo l’arbitro Valeri manda il portiere del Milan negli spogliatoi per proteste.

Espulso Gigio Donnarumma. Al 75esimo minuto della partita con il Torino il portierone del Milan, oggi in panchina a sostenere i compagni, viene allontanato dal direttore di gara Paolo Valeri in seguito alle veementi proteste causate dalla mancata assegnazione di un calcio di rigore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il penalty è stato richiesto a gran voce dai padroni di casa per un contatto fra Leao e il portiere dei granata, Milinkovic Savic, che ha rimediato ad un pasticcio in fase di costruzione, senza fallo secondo l’arbitro. Donnarumma salterà l’eventuale quarto di finale.

LEGGI ANCHE >>> Niente più internazionale, l’Inter compra italiano (per trenta milioni)

Momenti di confusione e preoccupazione hanno seguito l’estrazione del cartellino, data la vicinanza in panchina fra il portiere titolare e Zlatan Ibrahimovic. Valeri ha estratto due volte il giallo prima del rosso. Partita che prosegue con il Milan che resta in attacco dopo aver colpito due legni.