Juventus, Scamacca si complica: c’è già pronta l’alternativa

scamacca juventus
Nedved e Paratici Juventus (Getty Images)

Scamacca alla Juventus per consentire a Pirlo di completare il reparto offensivo bianconero in vista della seconda parte di stagione. Attenzione, però, al doppio piano alternativo di Paratici.

Scamacca alla Juventus potrebbe concretizzarsi già nel corso delle prossime ore, ma Paratici sarebbe pronto a percorrere anche il piano alternativo qualora la pista che porterebbe all’attuale attaccante del Genoa dovesse complicarsi.

Impossibile arriva a Llorente, il quale resterà al Napoli in attesa del pieno recupero di Osimhen. L’attaccante spagnolo non vestire nuovamente bianconero, ma attenzione all’ipotesi Pellè. L’ex Parma e Lecce potrebbe rappresentare il piano di scorta della Juventus, un affare che potrebbe concretizzarsi sulla base contrattuale di circa 6 mesi, massimo un anno.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

scamacca juventus
Scamacca (Getty Images)

Scamacca alla Juventus: Pellè, Pavoletti e Milik le alternative

Scamacca resta in cima alla lista della Juventus, ma attenzione, come detto anche all’ipotesi Pellè. Non solo: Paratici potrebbe stringere i contatti con il Cagliari di Giulini per valutare il possibile affondo su Pavoletti, altra alternativa reale e concreta a Scamacca.

LEGGI ANCHE>>> La Juventus ora raddoppia: gli attaccanti passano a due

Più complicato arrivare a Milik. L’attaccante polacco, in scadenza di contratto a giugno, è valutato attualmente circa 15 milioni di euro. Il Napoli non sarebbe disposto ad alcun tipo di sconto, aspetto che starebbe spingendo la Juventus a defilarsi in maniera definitiva. Appuntamento rimandato alla prossima estate, ricordando che Milik si potrà accordare con una nuova squadra già dal 1° febbraio.