Vidal manterrà la promessa?

Vidal inter rigore crotone conte
Vidal (Getty Images)

Arturo Vidal aveva fatto una promessa prima della Fiorentina e ora la domanda dei tifosi è la seguente: saprà mantenerla?

Ne serve uno per arrivare a dieci. I social parlano. Arturo Vidal aveva fatto una promessa: se mi sblocco, non mi fermo. Ora che è tornato a segnare, su rigore contro la Fiorentina, i tifosi aspettano la sua rinascita. Perché il rendimento del cileno, pupillo di Conte, non è stato quello che lo stesso allenatore si attendeva. Tante partite, poche brillando. Diverse insufficienze, qualche errore e una perplessità generale che l’ex Juventus vorrà trasformare quanto prima in meritata stima.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

inter vidal
Vidal e Hakimi (Getty Images)

Vidal e i gol: l’Inter lo aspetta

Dopo la gara contro la Roma, rispondendo ad alcuni commenti socia, Vidal ha scritto: “Se ne faccio uno arrivo a dieci”. Il battesimo del gol è arrivato al Franchi contro la Fiorentina. Il cileno ha sbloccato la partita su calcio di rigore, una delle sue tante specialità. Alla Juventus, ad esempio, è stato rigorista. Proprio coi bianconeri, arrivando spesso in doppia cifra, s’è allenato a fare il bomber in Serie A. Un’abitudine che ha conservato anche al Barcellona. Per questo molti si sono stupiti per questi suoi primi deludenti mesi nerazzurri.

LEGGI ANCHE >>> Fagioli al Sassuolo per acquistare Scamacca

Conte aspetta Vidal: lo aveva richiesto da mesi alla società, è stato accontentato in estate e ora si augura che il calciatore possa ricambiare sul campo. Non solo coi gol. Intanto con un supporto concreto, senza mai risparmiarsi e, soprattutto, evitando errori grossolani, come l’impulsiva ricerca del pallone che ha portato a diversi rigori contro. Poi ben vengano anche dieci gol.