UFFICIALE – Genoa scatenato: dopo Strootman piazzato un altro colpo

Davide Ballardini
Davide Ballardini (GettyImages)

Altro acquisto per il Genoa che continua a rinforzare la rosa a disposizione di Davide Ballardini, colpo che arriva dal Salisburgo. 

La sessione invernale di calciomercato comincia ad entrare nel vivo. Nonostante le scarse possibilità economiche per la maggior parte dei club in giro per il mondo, a causa della crisi economica provocata dall’emergenza sanitaria, si continua comunque a lavorare per rinforzare le rose a disposizione degli allenatori.

Operazioni con poca liquidità ma che magari si basano su pagamenti futuri, o anche legate a fantasiosi scambi. Il mercato al tempo del Covid, sapevamo da tempo che si sarebbe andati verso questa direzione. Nonostante le difficoltà, però, i club non sono fermi e continuano a lavorare.

Uno dei club più attivi in queste ore è il Genoa, chiamato a dare una sterzata considerevole ad una stagione che rischia di diventare disastrosa. L’attuale 17esima posizione, a due soli punti dalla zona retrocessione, ha ovviamente fatto scattare il campanello d’allarme.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Jérome Onguéné
Jérome Onguéné -GettyImages

Genoa, dopo Strootman piazzato un altro colpo

E cosi proprio il Grifone è probabilmente il club più attivo in queste ore, grazie anche al gran lavoro fatto dalla dirigenza capitanata dal presidente Preziosi. Ieri, infatti, l’annuncio dell’acquisto di Strootman ha creato grande hype nell’ambiente rossoblu.

Giocatore di esperienza, l’ex centrocampista della Roma andrà a rinforzare un reparto particolarmente bisognoso di forze nuove. Ma questa non è l’unica buona notizia per il tecnico Davide Ballardini.

In questi minuti, infatti, è stato annunciato un altro colpo: si tratta di Jérome Onguéné, difensore centrale pilastro della difesa del Salisburgo. Un’operazione importante per il Genoa, che porta a Marassi un elemento di grande esperienza, vista anche la recente partecipazione alla Champions League.

Onguéné approda in Ligura in prestito con diritto di riscatto, per una cifra che – riporta Sky Sport – dovrebbe orientarsi intorno ai 5 mln di euro.