Meglio la Juventus di Guardiola: la preferenza intriga Paratici

locatelli juventus guardiola
Guardiola (Getty Images)

Sfida di mercato tra la Juventus e il Manchester City di Guardiola: la preferenza cade però sui bianconeri e apre le porte a Paratici

Pep Guardiola lo vuole, lo segue ma a gennaio almeno non lo avrà. E’ Manuel Locatelli l’oggetto del desiderio del Manchester City, costretto però a fare i conti con l’opposizione del Sassuolo a cessione importanti: “A gennaio dei big non parte nessuno” lo stop arrivato da Giovanni Carnevali che frena gli ardori inglesi.

Una frenata che fa spuntare il sorriso dalle parti di Torino, lì dove la Juventus da mesi ha messo gli occhi sul centrocampista ex Milan. Il 23enne è stato a lungo trattato la scorsa estate, poi il mancato accordo tra i club ha portato Paratici verso altre strade. Ora il CFO bianconero è pronto a tornare alla carica e farlo anche puntando sulla volontà del calciatore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

locatelli juventus sassuolo
Manuel Locatelli (Getty Images)

Juventus, Locatelli vota bianconero: niente Guardiola

Nella trattativa per Locatelli, la Juventus può contare su un duplice vantaggio. Il primo è rappresentato dai rapporti molto stretti con il Sassuolo che potrebbero rappresentare una corsia preferenziale per Paratici.

LEGGI ANCHE >>> Locatelli e un futuro da top player: ecco dove lo vede il suo procuratore

L’altro sono i rapporti con il calciatore, anche questi molto stretti grazie ai contatti della scorsa estate. Inoltre la capacità di Pirlo di esaltare i giovani mostrata in questa prima fase di stagione, intriga Locatelli: per lui la Juventus è in vantaggio sul City di Guardiola, ma per entrambe se ne riparlerà in estate. A gennaio il Sassuolo non vende (i big).