Milan, prima giornata da rossonero per Mandzukic: domani l’ufficialità

mandzukic milan
Mandzukic (Getty Images)

Mario Mandzukic sta per diventare a tutti gli effetti un giocatore del Milan: la prima frenetica giornata in rossonero lo porterà alla firma del contratto dopo la gara con il Cagliari

È stata una trattativa lampo quella che ha portato all’accordo tra Mario Mandzukic e il Milan. La positività al Covid di Canhaloglu e Rebic, aggiunta alla squalifica di Leao e a un Ibrahimovic rientrato dopo un infortunio di due mesi, hanno convinto Maldini e Massara a puntare sul croato. 

L’accordo con l’ex attaccante della Juventus è stato trovato anche grazie all’intervento dell’intermediario Giovanni Branchini, ma la trattativa non ha avuto grosse difficoltà. Mandzukic voleva tornare nel calcio che conta e rimettersi in gioco a 34 anni, il Milan aveva bisogno di un professionista serio e calciatore duttile in avanti, come lui. Contratto fino a giugno con opzione per il prossimo anno e rinnovo garantito se i rossoneri centreranno l’obiettivo Champions.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mandzukic pronto a ripartire dal Milan
Mandzukic pronto a ripartire dal Milan (Getty Images)

Mario Mandzukic è un giocatore del Milan: visite mediche ok, adesso l’idoneità e poi la firma sul contratto

Bene placido per l’operazione, arrivato anche da Ibrahimovic che avrà a disposizione un compagno di reparto in più, ma anche un uomo spogliatoio. La giornata di Mandzukic in rossonero è iniziata presto: alle ore 9 l’arrivo presso la clinica privata ‘La Madonnina‘. Visite mediche senza problemi e approdo, dopo le 13:15, al centro Ambrosiano, dove ha iniziato la seconda parte degli accertamenti, per ottenere l’ok all’idoneità sportiva.

LEGGI ANCHE >>> Visite mediche per Mandzukic, perché ha detto sì al Milan

Terminato l’iter, il calciatore dovrebbe fermarsi nel capoluogo lombardo e se tutto andrà come si crede, attendere domani per l’attesa firma sul contratto che lo legherà al Milan. I dirigenti rossoneri, infatti, sono a Cagliari per la delicata sfida di questa sera, quindi tutto rimandato di 24 ore. Ma ormai si può dire che Mario Mandzukic è un nuovo giocatore alla corte di Pioli.