Milan, tutto fatto per la cessione di Conti al Parma

Milan, cessione di Conti e assalto a Junior Firpo
Milan, cessione di Conti e assalto a Junior Firpo (Getty Images)

Per l’approdo di Andrea Conti al Parma manca poco, il Milan ha deciso di lasciare andare il laterale destro scivolato nelle gerarchie per l’ottimo rendimento di Calabria e i tanti infortuni

Siamo ai dettagli per il trasferimento di Andrea Conti dal Milan al Parma. Una trattativa che va avanti da tempo e come sottolinea ‘tuttomercatoweb.com’, ormai pronta a una chiusura positiva. Preso dall’Atalanta con tante aspettative, il terzino destro non ha mai veramente convinto in rossonero e ora è pronto a trasferirsi con i ducali.

Conti sposerà il progetto emiliano firmando un contratto di 4 anni. La formula sarà quella del prestito con obbligo di riscatto condizionato, però, alla salvezza parmense. Il Milan, insomma, è pronto a liberarsi definitivamente dell’esterno e il Parma a dargli l’opportunità di avere un ruolo da protagonista nella sua nuova, ormai prossima, avventura. Le parti, i due club e l’entourage del giocatore, sono d’accordo praticamente su tutti e restano, solo, da limare gli ultimi dettagli prima che possa chiudersi l’operazione,

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milan, Conti pronto a sposare il progetto Parma
Milan, Conti pronto a sposare il progetto Parma (Getty Images)

Conti-Milan, storia di un amore mai sbocciato: il terzino pronto a sposare il progetto Parma. Rossoneri su Firpo

Come riporta TMW, tra stasera e domani mattina Conti dovrebbe arrivare a Parma per sostenere le visite mediche e poi porre la firma su un contratto quadriennale. Una storia, quella tra l’esterno e il Milan, mai sbocciata del tutto a causa dei tanti infortuni e dell’esplosione di Calabria.

LEGGI ANCHE >>> Milan o Inter campione d’inverno: cosa succede a parità di punti

Una volta definita la cessione, il Milan potrà dedicarsi a Junior Firpo. Il terzino del Barcellona è nei pensieri rossoneri da un po’ per diventare il vice Theo Hernandez e l’addio del ragazzo arrivato da Bergamo, lascerebbe una casella vuota. L’idea è di riportare Dalot a destra come sostituto naturale di Calabria e avere il 24enne domenicano sulla corsia mancina, dietro all’ex Real Madrid. Resta il problema della richiesta troppo alta dei blaugrana.