La frase di Mandzukic che fa impazzire i tifosi della Juve

Mario Mandzukic
Mario Mandzukic -GettyImages

Mario Mandzukic è stato presentato questo pomeriggio alla stampa: il nuovo attaccante del Milan è pronto a debuttare

Carico, motivato, pronto per il suo esordio. Mario Mandzukic non vede l’ora di scendere in campo per indossare la maglia numero 9 che ha esibito fiero questo pomeriggio durante la sua presentazione alla stampa. C’è una frase che avrà fatto impazzire i tifosi della Juve: “Ora combatterò per il Milan”. I bianconeri hanno scelto di privarsene due estati fa, ora Mandzukic è il ‘nemico’ sportivo della Juve e questo, ai tifosi, farà poco piacere. Perché loro sanno quando il croato possa essere determinante nella lotta scudetto con la sua qualità e la sua grande esperienza.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Mandzukic sfida la cabala, avrà la numero 9
Mandzukic sfida la cabala, avrà la numero 9 (Getty Images)

Mandzukic si presenta: lo scudetto e la Juve

Il croato ha poca voglia di parlare di obiettivi, la parola scudetto preferisce dribblarla, è un traguardo possibile ma per raggiungerlo, dice, “conterà solo lavorare”. Molto meglio pensare al presente: “Sto bene, in questi mesi mi sono tenuto in forma. Io e Ibra abbiamo grande esperienza. Se i giovani mi seguiranno, ne sarò felice”. Sorridente, Mandzukic non si è sottratto alle domande. Ma quando parla della Juve, dice cose forti. Non c’è solo retorica ma anche sana voglia di rivalsa.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan mette un’altra freccia: poker di nomi

La Juve lo ha lasciato andare troppo in fretta, forse, e ora se lo ritroverà da avversario: “Ho un bel rapporto coi tifosi bianconeri, li rispetto, ma ora combatto per il Milan. Non voglio parlare del passato, penso solo al presente”. Su Sarri: “Chiedete a lui cosa è successo”. Proprio l’arrivo del tecnico è stato il preludio al suo addio. Ma questa è un’altra storia.