Scontro con Fonseca, niente allenamento: caos a Roma

paulo fonseca
Paulo Fonseca (Getty Images)

La Roma sempre più nel caos: ieri la squadra si è inizialmente rifiutata di allenarsi, poi ammutinamento rientrato

E’ sempre più caos intorno alla Roma. Come se non bastassero gli ultimi due risultati sul campo, ecco che l’aria a Trigoria si fa sempre più pesante. Come si legge sul Corriere dello Sport, ieri si è andati allo scontro vero e proprio tra calciatori e staff tecnico. La squadra in un primo momento si è rifiutata di allenarsi: un ammutinamento vero e proprio dopo un confronto con Fonseca. A motivare la scelta dei calciatori la decisione della società di allontanare il team manager Gombar, dopo il pasticcio della sesta sostituzione, ma anche una questione interna che coinvolgerebbe un calciatore e un membro dello staff.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

dzeko e pellegrini si allenano
Dzeko e Pellegrini (Getty Images)

Roma, ammutinamento: squadra contro Fonseca

Così mentre Fonseca e i suoi collaboratori entrano in campo per la seduta mattutina, i calciatori restano nello spogliatoio e minacciano di non allenarsi. Diplomazia al lavoro e dopo tre ore di accese discussioni, che l’ammutinamento rientra e la seduta può cominciare.

LEGGI ANCHE >>> Roma, colpo a segno: sorpassata la Juventus

Di certo non il miglior modo per affrontare la sfida decisiva, quella di sabato contro lo Spezia: Friedkin è pronto ad esonerare il tecnico portoghese e spinge per Allegri. L’idea è di cominciare un nuovo ciclo in estate, ma i dirigenti  giallorossi sono disposti anche ad accelerare in caso di nuovo tracollo e spingono per Allegri.