La Fiorentina si rialza dopo il 6-0 di Napoli, superato il Crotone

Fiorentina gol Vlahovic
La Fiorentina supera il Crotone - GettyImages

La Fiorentina esce con tre punti dallo stadio Artemio Franchi di Firenze, superato il Crotone grazie alle reti di Bonaventura e Vlahovic. 

Tre punti in cascina per la Fiorentina di Prandelli. Una vittoria importante che permette cosi di scacciare via gli spettri della dura sconfitta di Napoli, con quel 6-0 che ha fatto male e soprattutto riflettere nei giorni scorsi.

Nel primo tempo la squadra viola ha mostrato fin da subito la voglia di voler portare a casa il risultato, la stessa che d’altro ha provato a mettere sul rettangolo di gioco anche il Crotone. La squadra calabrese, però, sporadicamente è riuscita ad essere concreta, a differenza della viola che ne ha firmati due già nel primo tempo.

Il gol di Bonaventura è stato un colpo d’occhio per tutti i presenti, una gran conclusione che ha posto quella del giocatore viola tra le reti più belle dall’inizio dell’anno. Da lì, poi, i ragazzi di Prandelli hanno proseguito la marcia per provare a chiudere il match.

Assolutamente di spessore, in questo senso, la prestazione di Castrovilli che, dopo aver partecipato al gol del vantaggio, è entrato nella macchina anche della ripresa. Cosi a firmare l’assist di Ribery per la rete di Vlahovic a sancire la rete del 2-0.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fiorentina Bonaventura
La Fiorentina supera il Crotone – GettyImages

La Fiorentina rischia, ma il Crotone non la rimette in piedi

Cosi la viola è abile a tenere sul binario giusto la partita, grazie ad una prestazione compatta e soprattutto con pochi rischi. Ma il Crotone è un avversario tosto, e sempre pronto a mettere in difficoltà gli avversari fino alla fine.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Conte espulso e furioso contro Maresca: “Sei sempre tu!”

Cosi è Simy a firmare la rete del 2-1, che rimette in corsa la squadra calabrese creando qualche grattacapo a Prandelli e i suoi. La Fiorentina tiene botta fino alla fine, riuscendo a limitare i danni e portare a casa tre punti preziosi.