Milik-Juventus, non è finita: una clausola può riaprire la trattativa in estate

Giuntoli frena sulla cessione di Milik al Marsiglia
Arek Milik (Getty Images)

La possibilità che Arek Milik finisca alla Juventus in estate è ancora concreta.

Il trasferimento di Arek Milik al Marsiglia potrebbe non essere definitivo, ovvero la Juventus aleggia ancora sul futuro estivo del centravanti polacco. La società francese l’ha prelevato pochi giorni fa dal Napoli, ma i tanti accordi rendono labile il legale. Secondo quanto riferisce Tuttosport, tra le clausole dell’accordo fra il club di De Laurentiis e il Marsiglia esiste la possibilità di un ritorno nella città partenopea a fine stagione. Tutto, infatti, dipenderà dalla qualificazione in Champions League dei francesi, che potrebbero decidere di non riscattare il cartellino, poiché l’obbligo è previsto soltanto a determinate condizioni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Milik-Juventus, non è ancora finita

Milik in azione
Milik (Getty Images)

Se si verificasse tale condizione, scatterebbe la clausola prevista nel contratto tra Milik e il Napoli, la quale permette alla punta polacca di scegliere un altro club, anche italiano, a condizione che il Napoli incassi 12 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Roma, due positivi al Covid: squadra in bolla, attesi nuovi tamponi

Una cifra che di certo non spaventerebbe la Juventus, la quale potrebbe tornare all’assalto. Non sarebbe come tesserare Milik a parametro zero, ma nulla di eclatante per le casse bianconere.