Juventus, perchè Dzeko sarebbe la soluzione ai problemi offensivi

dzeko esulta dopo un gol
Dzeko (Getty Images)

Dzeko alla Juventus: un nuovo scenario di mercato pronto a entrare nel vivo già nelle prossime ore. Tra conferme, smentite e la possibile svolta offensiva

Dzeko alla Juventus per completare il reparto offensivo bianconero in vista della seconda parte della stagione. Un affare complicato, ma che resta in piedi soprattutto in caso di scambio con contropartita tecnica. I bianconeri potrebbero mettere sul piatto della bilancia il cartellino di Bernardeschi, soluzione poco gradita alla Roma.

Dzeko, dal canto suo, difficilmente resterà alla Roma dopo la rottura totale con Fonseca, testimoniata anche dal suo allenamento individuale di questo pomeriggio. Cresce l’attesa per capire la possibile svolta e le strategie di mercato della Roma. Perchè Dzeko rappresenterebbe la giusta soluzione per la Juventus di Pirlo? Forza fisica, fiuto del gol ed esperienza internazionale: il tecnico bianconero potrebbe contare su un autentico top player.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Edin Dzeko protesta
Edin Dzeko (Getty Images)

Dzeko alla Juventus, la pedina perfetta per l’attacco bianconero

Difesa della palla, gioco di sponda e centimetri in area di rigore: Dzeko rappresenterebbe l’identikit perfetto per completare il reparto offensivo della Juventus in vista della seconda parte di stagione con la Champions League ormai alle porte.

LEGGI ANCHE>>> Juventus, i due aspetti con cui Arthur ha conquistato Pirlo

Dzeko si completerebbe alla perfezione con Cristiano Ronaldo, ma anche con Dybala e Morata. 4 attaccanti di grande e valore internazionale. Un modo per spronarsi a vicenda a fare bene per conquistare una maglia da titolare. 7,5 milioni di euro l’ingaggio dell’attaccante della Roma: questo l’ostacolo più grande alla cessione del centravanti bosniaco in soli 6 giorni.