Cosa si aspetta la Lazio da Musacchio (e viceversa)

Musacchio Lazio Milan
Musacchio (GettyImages)

Mateo Musacchio è un nuovo giocatore della Lazio. Operazione conclusa: arriverà dal Milan a titolo definitivo

Serviva un nuovo difensore dopo i problemi fisici di Luiz Felipe e la Lazio lo ha individuato in Mateo Musacchio. Trattativa conclusa col Milan e annuncio ufficiale arrivato pochi minuti fa. La società biancoceleste sui propri canali social ha accolto l’arrivo del centrale ex Villarreal che arriva a titolo definitivo. Un nuovo rinforzo a disposizione di Inzaghi per la seconda parte di stagione. Nel comunicato ufficiale, testualmente si legge: “”La S.S. Lazio comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Mateo Pablo Musacchio dall’A.C. Milan”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lazio, ecco Musacchio

L’argentino, classe ’90, al Milan dal 2017, cambia squadra ma resta nel campionato italiano. Un affare per molti. Per la Lazio, che aveva bisogno di un nuovo difensore dopo i problemi fisici di Luiz Felipe che lo costringeranno a un lungo stop, e per il centrale, che quest’anno aveva giocato poco e voleva cambiare aria per ritrovare fiducia e minutaggio.

LEGGI ANCHE >>> Già a Manchester Ibrahimovic fece infuriare Lukaku

In questa stagione, Musacchio ha raccolto appena due presenze per un totale di 95 minuti in campo. L’esordio in campionato con l’Atalanta, sabato, in campo 33 minuti. In Coppa Italia, invece, aveva già giocato 62′ col Torino lo scorso 12 gennaio. Il nuovo difensore biancoceleste era rimasto ai box ad inizio anno per l’operazione alla caviglia, ora è pronto a rimettersi in gioco.