Furto a casa McKennie, svaligiata la villa del centrocampista: il bottino

McKennie a terra
McKennie furto Juventus (GettyImages)

Furto a casa McKennie, paura per il calciatore della Juventus.

Decisamente non il miglior risveglio per lo statunitense Weston McKennie. Il centrocampista della Juventus, infatti, ha subito un furto a casa. Mentre era in campo per la sfida di Coppa Italia contro la SPAL, mercoledì sera una banda di ladri è entrata nel suo appartamento e ha svaligiato la villa, che si trova a Valpiana, sulla collina di Torino.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Ladri in casa McKennie: i dettagli del furto

McKennie esulta con la Juventus
Furto McKennie Juventus (Getty Images)

Il giocatore si è reso conto dell’accaduto soltanto il giorno dopo e ha potuto anche constatare il valore del furto. A McKennie hanno rubato scarpe, abiti firmati e oggetti di diverso valore, che tuttavia non è stato ancora stimato.

LEGGI ANCHE >>> I giorni di Dybala: il doppio interrogativo che tormenta la Joya

Pare che i ladri siano riusciti ad entrare nella villa forzando una finestra del bagno. Nessuno dei vicini del complesso di case li ha visti entrare nella residenza che il calciatore occupa ormai dalla fine dello scorso agosto.