Roma, Fonseca: “Gli allenatori hanno sempre le valigie pronte”, poi dribbla su Dzeko

Fonseca Roma in campo
Fonseca Roma Verona - GettyImages

Nel post partita di Roma-Verona il tecnico Fonseca ha parlato di esonero e di Dzeko.

Paulo Fonseca, allenatore della Roma, è intervenuto ai microfoni di SKY al termine della vittoria per 3-1 sul Verona, che rilancia la squadra in classifica e fa risalire l’umore dopo la sconfitta contro lo Spezia. Di seguito le sue dichiarazioni: “Gli allenatori devono avere la valigia pronta sempre. La nostra vita è così, ma io sono rimasto sempre tranquillo e concentrato. La cosa più importante è che dopo la sconfitta contro lo Spezia abbiamo reagito da squadra. I ragazzi lavorano insieme in questa direzione”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Fonseca dribbla su Dzeko-Roma

Roma Dzeko Fonseca
Paulo Fonseca e Edin Dzeko (GettyImages)

In merito alla situazione di Dzeko, Fonseca commenta: “Più avanti ci sarà la possibilità di parlarne. Ora pensiamo al presente e diamo merito ai calciatori che hanno vinto oggi.

LEGGI ANCHE >>> Roma-Verona 3-1: i giallorossi la chiudono in 9′, Colley illude

La squadra non dipende da un solo giocatore. La nostra identità è precisa e la forza è il gruppo. Non è vero ho chiesto le sue scuse, per me sono più importanti certi tipi di valori”.