Inter – Juventus, ammonizioni pesanti: in due saltano la gara di ritorno allo Stadium

Antonio Conte dubbioso
Conte (Getty Images)

Ammonizioni pesanti in Inter – Juventus, Arturo Vidal ed Alexis Sanchez costretti a saltare la semifinale di Coppa Italia all’Allianz Stadium.

L’Inter di Antonio Conte esce sconfitta dalla semifinale di andata di Coppa Italia contro la Juventus di Andrea Pirlo. Il gol di Lautaro Martinez illude i nerazzurri che si fanno recuperare e superare da Cristiano Ronaldo. Oltre al danno, però, anche la beffa. Nella gara di ritorno, in programma il prossimo martedì 9 febbraio all’Allianz Stadium, il tecnico dell’Inter dovrà fare a meno di un centrocampista.

Arturo Vidal in campo
Arturo Vidal (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vidal salta Juventus – Inter

Ad inizio partita, i calciatori che rischiavano di saltare la gara di ritorno erano in dieci. Per la Juventus, a rischio squalifica, c’erano Chiesa, Bentancur, Bernardeschi e Rabiot; l’Inter, invece, doveva stare attenta a Brozovic, Eriksen, Ranocchia, Sanchez, Skriniar e Vidal.

LEGGI ANCHE >>> Pasticcio di Handanovic e Bastoni, Ronaldo ne approfitta: di chi è la colpa?

Gli unici, tra quelli appena elencati, a beccarsi l’ammonizione sono stati Arturo Vidal, finito sulla lista dei cattivi nei primi quarantacinque minuti di gioco, ed Alexis Sanchez. Il centrocampista e l’attaccante dell’Inter erano diffidati e saranno squalificati per la gara di ritorno dell’Allianz Stadium. Conte dovrà ridisegnare il centrocampo: l’ex bianconero non potrà tornare nel suo vecchio stadio in cui è stato protagonista per ben tre anni.

Gli altri ammoniti del match sono stati: Demiral, Ashley Young, Alex Sandro, de Ligt, Arthur e Morata.