Chiellini stava per vestire la maglia dell’Inter

Chiellini sorride dopo la vittoria
Chiellini (Getty Images)

Giorgio Chiellini, difensore e leader della Juventus, ha raccontato un retroscena di mercato che lo ha riguardato in passato

Giorgio Chiellini poteva diventare bandiera dell’Inter. La sua storia poteva cambiare quando era molto piccolo e ancora non s’era affacciato al grande calcio. “Mi dissero di firmare per l’Inter, ma rifiutai”. Era in quarto liceo, Chiellini, ed era piccolo per prendere decisioni simili, più grandi di lui. Il difensore, che si è raccontato a So Foot, ha ripercorso, in racconto, la sua carriera, parlando del suo rapporto con Ibrahimovic (definito “il miglior nemico della mia carriera”), della sua lunga vita bianconera e, appunto, del retroscena sull’Inter. Un rifiuto che oggi fa rumore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Szczesny Juventus Chiellini
Chiellini E Szczesny (Getty Images)

Chiellini e il retroscena sull’Inter

Il difensore della Juventus poteva ritrovarsi giovanissimo a vestire la maglia dell’Inter. Chiellini, cresciuto nel settore giovanile del Livorno, a due passi da casa, ha rifiutato il trasferimento quando non era neppure maggiorenne: “Ero in quarto liceo – il racconto del difensore a So Foot – e mi chiamarono il 31 gennaio alle 18 dicendomi: devi firmare per l’Inter. Ma io rifiutati. Non volevo andare da nessuna parte”.

LEGGI ANCHE >>> Il problema che l’Inter non ha intenzione di risolvere

Il resto è storia nota: Chiellini, dopo essere cresciuto nel Livorno, ha vestito la maglia della Fiorentina e poi si è consacrato con quella della Juventus, squadra della quale è capitano, leader, bandiera e con la quale ha conquistato subito la Nazionale. Ha legato la sua vita professionale ai colori bianconeri ed è per questo motivo che la notizia sull’Inter, oggi, fa rumore. Un retroscena interessante.