Atalanta, perchè Gasperini preferisce Pessina a Malinovskyi e Miranchuk

L'Atalanta festeggia dopo un gol
Atalanta (Getty Images)

Pessina preferito a Malinovskyi e Miranchuk: queste le gerarchie attuali dell’Atalanta di Gasperini. Due i motivi principali della scelta del tecnico nerazzurro

Pessina titolare più di Malinovskyi e Miranchuk: questa le attuali gerarchie di Gasperini, gerarchie sottolineate anche dai recenti match della Dea. Pessina, come più volte sottolineato dal tecnico nearazzurro, assicura maggiore copertura ed equlibrio.

Questa la prima considerazione da fare per capire e valutare le strategie della Dea. L’ex Verona, grazie alla sua abilità nel cucire il gioco tra centrocampo e attacco, è perfetto nel contesto tattico di Gasperini, soprattutto per la fase di non possesso.

Esultanza dell'Atalanta
Atalanta in gol (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Pessina titolare: perchè Gasperini punterà su di lui

Come accennato, Pessina, rispetto a Malinovskyi e Miranchuk assicura maggiori compiti di copertura e pressing sui portatori di palla avversari. Non è escluso, ovviamente, che Gasperini possa valutare nuovi equilibri con il proseguimento della stagione.

LEGGI ANCHE>>> Champions, Real Madrid senza un big contro l’Atalanta

Dopo l’addio di Gomez, Pessina potrebbe ricoprire il ruolo di trequartista in modo decisamente atipico, ma totalmente funzionale. Malinovksyi e Miranchuk proveranno a far cambiare idea al tecnico atalantino fin da subito: i due trequartisti avranno modo di mettersi in evidenza e ribaltare nuovamente le gerarchie offensive dell’Atalanta.