Juve attenta: il Real si riprende Ronaldo

Ronaldo pronto a tornare al Madrid
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

Secondo fonti spagnole, il Real Madrid sarebbe pronto a prendere Ronaldo dalla Juve: anche un futuro da dirigente per CR7

L’apporto di Cristiano Ronaldo non si discute: anche nell’ultima gara di Coppa Italia, ad esempio, ha trascinato la Juventus alla vittoria contro l’Inter. L’asso portoghese che oggi compie 36 anni ha mostrato ancora gamba e grinta, prendendosi anche i complimenti da Andrea Pirlo in conferenza stampa: il tecnico bianconero lo ha additato, come già avvenuto tante altre volte in passato, come un esempio da seguire, un modello in gara ma anche e soprattutto in allenamento. Nei giorni scorsi si era anche parlato di un possibile prolungamento con la Juve oltre il 2022, anno della scadenza contrattuale di CR7 con il club di Torino. Numerose, però, anche le ipotesi di addio del portoghese alla maglia bianconera.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Florentino Perez
Florentino Perez (Getty Images)

Il Real Madrid pronto a riportare ‘a casa’ Ronaldo

Dalla Spagna, ‘Don Diario’ ribadisce infatti quando detto da  ‘defensacentral.com’ diverse ore fa: il Real Madrid è pronto ad un ritorno di CR7 alla “casa blanca”. Non si tratta, però, di un ritorno da calciatore: il club spagnolo sta pensando ad un rientro da calciatore ma come dirigente dello stesso CR7. Un’ipotesi che pari affascini Florentino Perez, patron merengue.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, perchè Gasperini preferisce Pessina a Malinovskyi e Miranchuk

Nel futuro da calciatore di Ronaldo, però, cè ancora spazio per un rinnovo con la Juve oltre che di ipotesi che portano al ritorno al Manchester United, alla MLS, ma anche al Psg