Operazione al ginocchio, due mesi di stop: salta la Champions

Sergio Ramos protesta in tribuna
Sergio Ramos (Getty Images)

Brutte notizie per Sergio Ramos, operato questa mattina al ginocchio sinistro: per lui si prospettano due mesi di stop, niente Champions

Fuori causa, tanto per complicare un periodo già di per sé difficile. Il Real Madrid perde il suo capitano Sergio Ramos. Dopo i dolori avvertiti al ginocchio sinistro, il difensore sarà sottoposto ad un intervento chirurgico che lo terrà fuori causa per circa due mesi. Un infortunio che il calciatore si porta dietro dal 12 gennaio, data della sua ultima apparizione in campo.

Da allora il fastidio al ginocchio lo aveva fermato: in accordo con la società si era pensato ad una terapia conservativa per provare ad esserci nella duplice sfida di Champions contro l’Atalanta (primo appuntamento il 24 febbraio a Bergamo). Obiettivo fallito perché, dopo essersi allenato con il gruppo martedì e mercoledì, Ramos ha riaccusato il fastidio e si è deciso per l’operazione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sergio Ramos in ginocchio
Sergio Ramos (Getty Images)

Real Madrid, Sergio Ramos fuori due mesi: operazione al ginocchio

La scelta di sottoporsi ad intervento chirurgico presa da Sergio Ramos complica ulteriormente le cose di Zinedine Zidane. L’allenatore francese è sempre in bilico e ieri è sbottato in conferenza stampa per le continue voci sul suo esonero.

LEGGI ANCHE >>> Atalanta, perchè Gasperini preferisce Pessina a Malinovskyi e Miranchuk

Questa sera l’impegno contro l’Huesca, ultima in classifica, senza il capitano. Un’assenza alla quale il Real Madrid dovrà abituarsi in attesa di impegni ben più probanti, come quello fondamentale per la stagione dei blancos contro l’Atalanta.