Roma, clamorosa ipotesi per il futuro di Dzeko: chiusa l’avventura in giallorosso?

Edin Dzeko in una delle sue ultime partite da titolare
Edin Dzeko, attaccante Roma (Getty Images)

La Roma ha dovuto fare i conti con il conflitto tra Edin Dzeko e Paulo Fonseca. Al bosniaco è stata ritirata la fascia da capitano.

La Roma di Paulo Fonseca si è scontrata con Edin Dzeko. La lite tra l’attaccante bosniaco e l’allenatore giallorosso porta dietro di sé diversi strascichi che potrebbero causare ulteriori problemi. Una crisi di coppia che ha fatto infuriare i tifosi visti i risultati negativi raccolti.

Roma incontro Dzeko Fonseca
Dzeko e Fonseca (GettyImages)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, ipotesi rescissione per Dzeko

Dzeko è insofferente ed l’ipotesi che la convivenza forzata possa creare seri problemi è concreta. Secondo quanto riportato da la Repubblica, l’attaccante è sembrato nervoso, insofferente dopo aver lasciato la fascia da capitano. A giugno, infatti, potrebbe addirittura decidere di chiedere la risoluzione consensuale del contratto qualora arrivasse una offerta che pareggiasse lo stipendio da 7.5 milioni percepito in giallorosso. I Friedkin, nonostante i risultati negativi delle ultime settimane, concedono ancora fiducia al tecnico capitolino che, per il momento, risulta essere intoccabile. D’altronde, a dimostrarlo, ci ha pensato l’esclusione di Edin dai convocati nelle scorse gare. Chi vivrà, vedrà. La Roma riuscirà a gestire l’attaccante e l’allenatore? Il rischio è che la situazione possa esplodere ancora una volta.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Milan-Crotone: segui la partita LIVE