Gattuso ora è davvero nei guai: niente Juventus ed un mese di stop

Gattuso in panchina
Gennaro Gattuso (GettyImages)

Il Napoli perde un big per la sfida con la Juventus: Gattuso dovrà fare a meno di lui per almeno un mese.

Piove sul bagnato, mai proverbio fu più adatto alla situazione che sta vivendo il Napoli. Non bastassero l’altalena di risultati della squadra di Gattuso, ecco che la Dea bendata ha deciso di voltare le spalle alla compagine azzurra. Nel giro di pochi giorni, infatti, i partenopei hanno perso la coppia di centrali difensivi, dopo aver giocato a lungo senza i due attaccanti centrali titolari (e ancora ora Mertens è out e Osimhen sta pian piano ritrovando la condizione). Con Koulibaly alle prese con il Covid, le notizie che arrivano dal fronte infortunio di Manolas non sono rassicuranti. Il difensore greco salterà la sfida di Coppa Italia contro l’Atalanta e il suo stop si prolungherà anche nelle successive settimane.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Napoli, infortunio Manolas: un mese di stop

Kostas Manolas
Kostas Manolas – GettyImages

Secondo quanto riferisce Calciomercato.it, infatti, Kostas Manolas non sarà disponibile neanche per la gara di sabato pomeriggio contro la Juventus e dovrà restare fermo almeno un mese. Per l’ex Roma la diagnosi recita distorsione di secondo grado alla caviglia destra con interessamento del comparto esterno e del legamento peroneo-astragalico anteriore. Un infortunio che costringerà il calciatore ad un percorso di terapie e riabilitazioni che andrà avanti almeno per quattro settimane.

LEGGI ANCHE >>> La crisi smuove l’Inter: arriva gratis e in ‘apprendistato’

Niente coppa Italia, quindi, niente Juventus e forfait anche per la doppia gara di Europa League contro il Granada. Gattuso dovrà affidarsi alla coppia Maksimovic-Rrahmani oppure adattare Di Lorenzo come centrale di difesa. Non certo un bel viatico in un mese che vedrà il Napoli impiegato ogni tre giorni e affrontare sfide decisive per la stagione e la panchina di Gattuso.